Lucera, 17 Luglio 2024

ASD Padel Lucera Conquista le Finali Nazionali “Master Silver” della Coppa Italia

Vittoria nella Finale Regionale di Bari: Ora si Punta su Roma

COMUNICATO STAMPA

L’ASD PADEL LUCERA CONQUISTA IL PRIMO RISULTATO IMPORTANTE

LA SOCIETA’ DEL PATRON BRUNO PITTA CONQUISTA IL PASS

PER LE FINALI NAZIONALI “MASTER SILVER” DELLA COPPA ITALIA

VITTORIA NELLA FINALE REGIONALE DI BARI, ADESSO SI VA A ROMA

A quasi un anno e mezzo dalla sua costituzione ufficiale ed all’affiliazione con la Federazione nazionale, l’Asd Padel Lucera conquista il suo primo risultato importante nel mondo del padel. Ieri, domenica 8 luglio 2024, nel contesto del Green Park di Bari, la squadra capitanata dal giocatore Oreste De Gennaro ha conquistato il tabellone finale del Master regionale categoria “Silver”, strappando il pass per le finali nazionali che si terranno tra settembre e ottobre prossimi a Roma. Questa la formazione vincente del club operativo nella provincia di Foggia: Francesco Carrozzino, Oreste De Gennaro, Antonio Di Matto e Paolo Disciglio.

“La società Padel Lucera – commenta il presidente del club, l’imprenditore Bruno Pitta – inizia ad alzare la sua asticella, raccogliendo i primi frutti di una macchina organizzativa che guarda alla crescita dei propri atleti e della sua giovane Accademia, guidata dagli istruttori federale Davide Surgo e Gabriele Occulto, su un parco giocatori che gravitano attorno alla società sportiva che va oltre le cento unità, tra adulti e giovanissimi”. 

L’incontro decisivo per la conquista del titolo regionale Master di padel maschile 2024 “Silver”, è stato quello che l’Asd Lucera ha affrontato in un derby cittadino con l’Asd Centro Sportivo Casanova, nella finale del tabellone pugliese, dopo aver superato nei turni precedenti il Ct Barletta (2-1 ai quarti di finale dopo il “bye” degli ottavi) e la Padel Arena Lecce, ko 2-0 n semifinale. Più combattuta, bella e appassionata, la finale del Master pugliese che l’Asd Padel Lucera ha conquistato sul Centro Sportivo Casanova. La sfida al meglio delle tre partite, è durata circa due ore e mezza. Questi i risultati: Disciglio/Di Matto (Padel Lucera)-Soprano/Di Battista (Casanova) 2/6, 6/1, 7/10 al super tiebreak; De Gennaro/Carrozzino-Russo/Di Benedetto 6/1, 5/7, 10-6 al super tiebreak; Disciglio/De Gennaro-Russo/Di Battista 6/4, 6/4. 

La quarta edizione della Powerade Coppa Italia Padel Tpra, è stata annunciata dalla Federazione Italiana Tennis Padel come “la più grande competizione a squadre amatoriale mai esistita!” vista la partecipazione di “qualcosa come 680 squadre da ogni angolo d’Italia”. Da marzo di quest’anno la grande macchina della Coppa Italia di padel si è messa in moto, partendo dalla prima fase locale a gironi. E’ seguita la seconda fase provinciale ed eliminazione diretta dietro il motto “Tutti vincitori”, che ha qualificato le prime due squadre classificate al percorso “Oro” del Master locale, mentre la terza e la quarta classificata (e l’eventuale quinta) hanno proseguito nel tabellone “Argento”, sempre a livello di Master Locale. Le migliori compagini della fase ad eliminazione diretta si sono qualificate alle fase territoriali successive, dei rispettivi tabelloni “Gold” e “Silver” a livello regionale. Un traguardo quest’ultimo che il Padel Lucera – di casa a Contrada Zaccaria presso Masseria nel Sole – ha conquistato con entusiasmo, strappando il biglietto per le prestigiose fasi finali nazionali.

Ufficio stampa Asd Padel Lucera

Facebook
WhatsApp
Email