Lucera, 20 Maggio 2024

VENERDI’ SANTO: la processione cittadina in diretta Facebook

Il VENErDI’ SANTO è per tradizione uno dei momenti più sentiti e maggiormente seguiti della Settimana Santa. Basti pensare a tutto il pathos che genera nel cuore e nella mente dei fedeli, che, da sempre, si uniscono nella preghiera e nel silenzio per calarsi intimamente e profondamente nell’evento rievocato e celebrato in questo giorno: la morte di Gesù e lo strazio della madre, Maria, la quale è venerata, in questo caso, come l’Addolorata. Anche per il 2024 la reale Arciconfraternita della “S. Croce – SS Trinità – Beata Vergine Maria Addolorata” ha organizzato la tradizionale processione del Venerdì Santo con Gesù Morto e Maria Addolorata. Il suo priore, Arturo MONACO, ci informa che tale evento si pone nel “solco della continuità e della novità”. In primo luogo, sposa lo slogan scelto per l’Anno Giubilare delle Confraternite: “Camminando, si apre il cammino”, In secondo luogo, l’innovazione più importante apportata all’evento così atteso dai fedeli e dal popolo tutto risiede nel “coinvolgimento dei presenti al pio esercizio”. Il priore ci spiega che il sacro corteo avrà quattro tappe fondamentali: 1- La partenza, ore 19.00: in Piazza Tribunali, con le meditazioni del Padre Maestro, San Francesco Antonio Fasani; 2- In Piazza Gramsci, primo, simbolico incontro tra Gesù e sua Madre con letture appropriate; 3- In Piazza Duomo, davanti alla Cattedrale; 4- rientro in Piazza Tribunali con il toccante incontro e saluto della Vergine a Gesù, ricordato con le ultime letture. A questo punto, interverrà con un’esortazione il Vescovo della Diocesi Lucera-Troia, mons. Giuseppe GIULIANO, che poi impartirà la benedizione con la sacra reliquia della Croce di Gesù. “Il Venerdì Santo, dunque, – conclude Arturo MONACO – ci aprirà lo sguardo e il cuore alla Pasqua di risurrezione!”.

Invitiamo tutti a partecipare all’evento del Venerdì Santo con la processione cittadina di Gesù Morto e di Maria Addolorata, evento che unisce fede e tradizione e non disdegna l’innovazione. Lo stesso evento, per chi non potrà essere presente, sarà trasmesso in diretta Facebook sulle pagine di Studio9tv e di Lucerabynight.

Luigi Salome

Facebook
WhatsApp
Email