Lucera, 16 Giugno 2024

Sfizi.Di.Posta. La storia attraverso la posta, la posta attraverso la storia

“SFIZI.DI.POSTA. La storia attraverso la posta, la posta attraverso la storia”, il libro di Marco Occhipinti, lucerino d’adozione, verrà presentato al Circolo Unione di Lucera il 25 novembre. Intervengono: rosanna Carnevale, Giovanni Battista Gifuni, Giuseppe Trincucci.
Il 27 novembre sarà la volta di Lecce, al VI Festival Internazionale della Public History.

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Sfizi.Di.Posta a Lucera e Lecce!

Il volume “SFIZI.DI.POSTA. La storia attraverso la posta, la posta attraverso la storia edito daCosmo Iannone Editore verrà presentato il 25 novembre al Circolo Unione di Lucera e il 27 novembre al VI Festival Internazionale della Public History a Lecce

 

20 novembre 2023  SFIZI.DI.POSTA. La storia attraverso la posta, la posta attraverso la storia, edito a ottobre 2023 da Cosmo Iannone Editore di Isernia (ISBN 9788851602406,brossura, formato 17 x 24Euro 22), è il titolo del volume di Marco Occhipinti, ideatore e curatore dell’omonimo blog sul web e su Facebook dove conta oltre 20.000 followerche in 216 pagine raccoglie 30 ‘sfizi’ inediti a coprire un arco temporale di circa 130 anni del nostro Paese, dal 1820 al 1949.

Gli ‘sfizi’ sono storie snelle, contenute, immediate, e soprattutto curiose, divertenti, intriganti. Aneddoti raccontati utilizzando lettere, cartoline, telegrammi e altri documenti postali, osservandone affrancature, bolli, censura, indagandone i vari mondi sottesi. In una sequenza di documenti ordinati temporalmente incontriamo beghe di paese, matrimoni di una volta, catastrofi naturali, la tragedia di due guerre, Silvio Pellico, Umberto Nobile, Cesare Pavese.

Il libro, che è stato di recente presentato al Ministero delle Imprese e del Made in Italy a roma, è disponibile presso l’editore, l’autore, e in tutte le librerie italiane online e nonAl volume ha collaborato la grafologa e criminologa Mirka Mantoanche ha approfondito gli aspetti grafologici del testo corsivo di alcuni scritti sì da tracciare il profilo caratteriale dei protagonisti, mentre l’introduzione storica è curata da Bruno Crevato-Selvaggidirettore dell’Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” di Prato. La premessa è firmata dal noto attore teatrale e collezionista Gianfranco Jannuzzo.

Il volume verrà presentato sabato 25 novembre 2023 alle ore 18.30 presso il Circolo Unione 1860 di Lucera (FG), in piazza Duomo 16. Introdurranno la serata i saluti di Silvio Di Pasqua, presidente del Circolo Unione, e di Walter V. M. di Pierro, presidente dell’Archeoclub d’Italia – Sezione di Lucera “Minerva”. rosanna Carnevale, scrittrice, interverrà quale direttore editoriale della Cosmo Iannone Editore per illustrare il progetto librario, mentre Giovanni Battista Gifunisaggista, già consigliere presso la Biblioteca della Camera dei deputati, e Giuseppe Trincucci, storico e divulgatore, dialogheranno con l’autore.

Vista la location, inevitabili saranno i rimandi allo ‘sfizio’ presente nel libro intitolato “A Lucera c’è Gifuni” in cui si tratteggia, attraverso l‘analisi di un documento postale inedito del 1936, la vita di Giambattista Gifuni, direttore del Museo e della Biblioteca di Lucera a cavallo tra la prima e la seconda metà del Novecento. L’omaggio a Gifuni va però oltre lo ‘sfizio’. Come immagine di copertina del libro l’autore, che vive a Lucera, ha scelto una foto all’albumina datata 1897 che ritrae la famiglia Gifuni. Giambattista, che all’epoca dello scatto aveva sei anni, è il bimbetto vestito alla marinara sulla destra.

L’evento ha il patrocinio della locale sezione “Minerva” dell’Archeoclub d’Italia e del Cesram, Centro Studi relazioni Atlantico-Mediterranee, soggetto organizzatore del Festival Internazionale della Public History.

La sesta edizione del Festival, che avrà luogo a Lecce dal 27 al 29 novembre all’ex Convitto Palmieri con il patrocinio (tra gli altri) dell’AIPH (Associazione Italiana di Public History) e dell’IFPH(International Federation for Public History), vedrà all’interno del ricchissimo programma la partecipazione dell‘autore con un reading appunto su Sfizi.Di.Posta fissato per il 27 novembre alle 12:15 circa.

 

____________________

Breve bio dell’autore, Marco Occhipinti

Siciliano di origini, vive a Lucera, geologo, responsabile per l’Italia per il marketplace del collezionismo Delcampe, filatelista da oltre quarant’anni.

Come collezionista ha realizzato ed esposto a concorso in Italia e nel mondo decine di collezioni, conseguendo più volte una medaglia d’oro, vincendo il titolo di Campione Italiano di Filatelia Tematica. 

è autore o coautore di diverse pubblicazioni filateliche (Expo 2015, Progetto Sostenibilità, PLEF, 2015; Le carte punteggiate ad uso dei ciechi, AISP, 2021), ha scritto articoli e monografie per tutte le riviste filateliche pubblicate negli ultimi 20-30 anni.relatore in convegni e incontri organizzati da soggetti privati e istituzionali, curatore di mostre filateliche, diverse sono le sue presenze in rai, nell’ambito della nota trasmissione GEO.

Ha ricoperto e ricopre incarichi in associazioni filateliche e in federazione, sia come commissario che come giurato, è delegato federale italiano presso la FIP (federazione mondiale di filatelia) per la Open Philately.

É ideatore e curatore del blog Sfizi.Di.Posta.

 

________________________________________

Facebook
WhatsApp
Email