NEWS ON LINE Subappennino         Pubblicata il

Celle di San Vito, la via Francigena del Sud e i nuovi fondi per i cammini

condividi


 

 

CELLE DI SAN VITO (FG) – Dopo lo stanziamento da parte del Governo, con 4 e milioni e mezzo di euro destinati alle misure attuative del Fondo per i cammini religiosi, anche il comune di Celle di San Vito, con il suo tratto della via Francigena del Sud, spera di essere fra i destinatari dei finanziamenti.

Nei prossimi giorni, infatti, il Ministero del Turismo pubblicherà uno o più avvisi con cui individuare i soggetti beneficiari destinatari del fondo.

Il decreto, firmato dalla ministra del turismo Daniela Santanchè, mira al miglioramento della fruibilità dei percorsi religiosi e alla valorizzazione degli immobili pubblici presenti lungo questi itinerari. 

Già a inizio anno il comune cellese è stato fra i beneficiari del finanziamento di 870mila euro stanziato dalla Regione puglia proprio per la valorizzazione della "via Francigena del Sud".

Il tratto della Via Francigena relativo al comune di Celle di San Vito è particolarmente importante perché è anche tappa della via Micaelica, della via della Seta e di tutte le strade che conducono ad Oriente. Lungo il percorso è possibile ammirare la Taverna e la Posta utilizzati per il riposo dei cavalieri e dei pellegrini insieme alla chiesetta di San Vito Martire.

"Valorizzare il percorso della via Francigena è di fondamentale importanza perché finalizzato alla conoscenza dei territori, della natura e delle tradizioni dei popoli – ha dichiarato la sindaca di Celle di San Vito, Palma Maria Giannini – gli itinerari religiosi, il turismo lento e sostenibile, rappresentano ormai i principali volani per lo sviluppo del nostro territorio."

La via Francigena è lunga più di tremila chilometri, parte in Inghilterra, da Canterbury e termina in Puglia, a Santa Maria di Leuca. Il tragitto attraversa ben 5 Stati e più di 600 comuni. In Italia, il sentiero passa attraverso 10 regioni: Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Emila Romagna, Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata e Puglia. 

Nel tragitto pugliese, la via Francigena è anche detta via Traiana (o Via Appia Traiana) e tocca 69 comuni, fra i quali, in provincia di Foggia, proprio Celle di San Vito impegnato anche nella valorizzazione e conservazione della cultura francoprovenzale.

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic