NEWS ON LINE Scuola         Pubblicata il

Ancora un premio nazionale per un alunno del Convitto R. Bonghi

condividi


 

 

 

E’ un anno pieno di soddisfazioni per il Convitto Nazionale “Bonghi” di Lucera che ha visto ancora una volta un suo alunno affermarsi tra le eccellenze nazionali. Si tratta di Raffaele D’Alessandro, alunno del corso di elettronica del plesso IPIA della scuola lucerina, che si è classificato secondo nella Gara Nazionale patrocinata dal Ministero dell’Istruzione e del Merito per gli Istituti Professionali ad indirizzo manutenzione e assistenza tecnica, impianti e servizi tecnici civili ed industriali, svoltasi a Schio in provincia di Vicenza. Si tratta di un premio molto ambito, che ha visto la partecipazione di 14 Istituti professionali provenienti da tutta Italia, i quali hanno dato un’opportunità di confronto agli alunni più meritevoli delle classi quarte. I vincitori sono stati proclamati al termine di una serie di prove molto selettive e saranno inseriti nell'Albo Nazionale delle Eccellenze pubblicato sul Sito dell'INDIRE. “Il nostro alunno Raffaele D’Alessandro, preparato e accompagnato in Veneto dal prof. Clemente Russo, ha dimostrato ancora una volta che i corsi di studio tecnici e professionali della nostra suola offrono un alto livello di preparazione anche a confronto di altre realtà scolastiche nazionali, contribuendo non poco all’introduzione nel mondo del lavoro già al termine del diploma di maturità. Uno stimolo che induce anche la nostra comunità scolastica a proseguire sulla strada già intrapresa, al fine di offrire tutte le opportunità didattiche ai propri alunni” ha affermato con orgoglio il Rettore – Dirigente Scolastico Matteo Capra.

 

L’Ufficio Stampa  

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic