Lucera, 13 Giugno 2024

Ferito un operaio lucerino durante i lavori per Acquedotto Pugliese a Casalvecchio di Puglia

Nel pomeriggio di ieri, 27 aprile, un operaio di 40 anni, di Lucera, è rimasto ferito nell’esplosione a Casalvecchio di Puglia, nel foggiano, durante alcuni lavori nel centro storico.
Nel corso degli scavi eseguiti dall’Acquedotto Pugliese, è avvenuta la rottura di un tubo del gas. Immediato l'intervento degli operai per il ripristino della condotta ma, durante la riparazione, è avvenuta un’esplosione che ha provocato un incendio del loro furgone contenente materiale elettrico.
Le fiamme hanno avvolto un operaio, soccorso dal 118 e trasportato con l’elicottero in ospedale, a Bari.
L'uomo è ora ricoverato in gravi condizioni.
Nella zona dell’incidente le case sono quasi tutte disabitate: due disabili sono stati soccorsi e messi in salvo dai carabinieri, dai vigili del fuoco e dai volontari della protezione civile. Il fumo intenso ha causato problemi respiratori a un’anziana che vive nel centro storico. La zona è stata circoscritta e messa in sicurezza.

Fonte: norbaonline.it

Facebook
WhatsApp
Email