NEWS ON LINE Città         Pubblicata il

Lucera, Vittorio Veneto e Monsignor Cunial

condividi


 
 
di Costantino Montuori 
 
Il 10 agosto, nella ricorrenza di San Lorenzo, la Diocesi veneta di Vittorio Veneto ha pensato di celebrare un rito religioso commemorativo nel quarantesimo anniversario della dipartita di Monsignor Antonio Cunial. 
 
La messa è stata officiata dal Vescovo vittoriese, Monsignor Corrado Pizziolo nella chiesa della 'Casa di Spiritualità'. 
 
Per la circostanza, il presule ha fatto ricorso al pastorale di Cunial, con un'effigie di San Pietro, che gli fu donato dal Capitolo Cattedrale di Treviso al tempo in cui questi venne nominato Vescovo di Lucera. 
 
Monsignor Cunial nacque nella cittadina trevigiana di Possagno. Correva l'anno 1915. Fu posto a guida della Diocesi di San Tiziano dal 1970 al 1982, divenendo il primo successore di Albino Luciani, il futuro Papa Giovanni Paolo I. 
 
Fu eletto Vescovo di Lucera e consacrato a Treviso nel 1963. 
Si spense a Lourdes, dove aveva seguito un pellegrinaggio diocesano il 10 agosto 1982. 
 
Nella comunità lucerina è ancora vivido il suo ricordo, specie in chi frequentava l'Azione Cattolica e tra i fedeli che lo hanno conosciuto. 
 
(Photo: www.lazione.it)

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic