Lucera, 24 Giugno 2024

Sotto il Castello di Lucera: dai capperi all’amianto il passo è breve

E' stata questa la triste esperienza che è capitata ieri pomeriggio ad un nostro utente che ci ha raccontato, sconsolato, quanto accaduto. L'uomo aveva deciso di approfittare della bella giornata per andare a raccogliere i capperi che crescono in modo naturale.

Una delle aree più battute per questi scopi sono i sentieri della Contrada Fontanelle, zona situata poco sotto il Castello di Lucera. Cercando tra i cespugli, pochi minuti dopo, la spiacevole sorpresa. Buste di amianto sbriciolato nascoste a pochi metri di distanza tra di loro, oltre che plastica e immondizie varie.

Purtroppo vedere questo scempio in questa zona non è un episodio isolato. Già altri sportivi hanno notato, in diverse occasioni, scene simili. L'abbandono dell'aminato è tuttavia, oltre che indecente da vedere, anche pericoloso, specie quando è in fase di decomposizione. Le polveri di amianto sono altamente pericolose e dannose per la salute.

Ci auguriamo un pronto intervento da chi di dovere, sia per tutelare la salute di quanti percorrono queste stradine, sia per migliorare l'ambiente stesso e riportare la possibilità di vedere queste strade pulite e libere di essere ammirate. Che una passeggiata tra i sentieri sotto il Castello torni ad essere un momento di gioia e serenità e non di sconforto.

Facebook
WhatsApp
Email