Lucera, 17 Luglio 2024

Matera chiede lumi sulle somme non riscosse per i terreni ex Eca. L’iniziativa della Giunta

 
 
a cura di Costantino Montuori 
 
I terreni dell'ex Ente Comunale di Assistenza, oggi in possesso del Comune di Lucera, sono stati acquisiti a seguito della donazione testamentaria di Giuseppina Spagnoletti-Zeuli, vedova del Cavalier De Troia. L'atto notarile rimonta al 1933. 
 
L'IDEA DELL'AMMINISTRAZIONE PITTA 
 
La Giunta Pitta ha stabilito di impiegare i proventi derivanti dal fitto degli appezzamenti per contrastare situazioni di disagio sociale ed economico presenti nelle famiglie lucerine. 
 
Antonella Matera, amministratrice locale d'opposizione ne ha parlato in toni differenti ma non meno impattanti. Ecco perché vi proponiamo l'interpellanza da lei depositata in Consiglio Comunale. 
 
"Propongo un'interrogazione sul tema annoso della riscossione dei crediti dell'Ente Comune, riconosciuto come tale anche dall'attuale Assessore al Bilancio. 
 
Posto che la problematica è atavica e di non facile risoluzione, questo lo sappiamo e ne vediamo i risultati tangibili, soprattutto da quando l'Ente è in dissesto. Credo che vi siano delle soluzioni immediate da adottare quantomeno per tamponare l'emorragia di somme non riscosse in determinati Settori". 
 
GLI STRUMENTI DI TRACCIAMENTO 
 
"Mi risulta che uno dei motivi, se non il principale motivo di difficoltà nell'intercettazione dei canoni dei famigerati fitti dei fondi agricoli, sia la totale assenza di uno strumento che possa tracciare i pagamenti. Gli stessi per una buona percentuale sul totale degli affittuari avvengono ma si perdono nei meandri delle casse comunali. E ciò perché, magari, effettuati da altri soggetti rispetto all'intestatario del contratto e non a scadenze fisse. 
 
Per gli Uffici sarebbe di sicuro più comodo – e si risparmierebbe tempo e forze preziosissime in tempi di personale – se si potessero utilizzare strumenti come la piattaforma 'Cbill' ad integrare  'PagoPA', così da consentire che tutti i versamenti mediante avviso possano essere effettuati utilizzando un codice identificativo dell'Ente e tramite 'Internet banking'. Tutto in maniera semplice, veloce  ed immediata. 
 
INDIVIDUARE EVENTUALI SACCHE DI EVASIONE 
 
"Inoltre, come pensano gli Assessori al Bilancio ed al Patrimonio, di individuare chi non paga? Che strumenti pensano di adottare per incrementare la riscossione? Ci troviamo di fronte ad un drastico calo delle somme riscosse sui terreni ex Eca. 
 
Siamo scesi da circa 90mila euro del 2020 a poco più di 40mila nel 2021 a fronte di una somma di 110mila euro accertata in bilancio nel 2019-2020 e nel 2021 nonché ad un impegno di spesa di circa 90mila euro per il 2019 ed il 2021, di 42mila nel 2020. Ma questo vale un po' per tutti i crediti del Comune: la Tari, gli affitti degli immobili, eccetera". 
 
URGE UN LAVORO CONDIVISO 
 
"Ho accennato alla questione in Commissione IV, chiedendo che venissero convocati in una delle prossime sedute, oltre agli Assessori al ramo, i Dirigenti competenti per poterne dibatterne assieme. A questo punto mi auguro che ciò avvenga nell'immediato futuro. Se non vi sono risposte o proposte alternative oggi, in questa sede, sarebbe utile discuterne insieme in Commissione e provare ad individuare soluzioni una buona volta". 
 
Antonella Matera
Capogruppo Agricoltori per Lucera 
Consiglio Comunale del 20 aprile 2022
Facebook
WhatsApp
Email