NEWS ON LINE Città         Pubblicata il

L'ultimo saluto all'ex Lucera Calcio Mauro Simonetti

condividi


Tutti ne ricordano il sorriso bonario, da persona perbene. Tutti ne rammentato i bei modi. Quelli d'antan, di un tempo che fu.

La chiesa di Santa Maria delle Grazie è il sacro luogo in cui dare quest'oggi, lunedì 20 dicembre, l'ultimo saluto a Mauro Simonetti.

Spirito indomito nonché vecchia gloria del Lucera Calcio negli anni Ottanta e Novanta, il 59enne ex calciatore lucerino è deceduto in un sinistro stradale. Un drammatico accadimento, questo, intervenuto nel pomeriggio del 17 dicembre lungo la 'S.S. 655 Bradanica' allo svincolo per Candela.

Il ferale incidente si è registrato in direzione Foggia. Coinvolte la sua Lancia Y ed una monovolume. Simonetti lascia le figlie ed il padre.

Nell'ultimo turno di Promozione, l'undici biancoceleste ha vestito il lutto al braccio per onorare al meglio la memoria di un uomo nonché di un atleta esemplare.

L'ultima vittoria del 2021 gli è stata dedicata. Prima del fischio di inizio, in quel di Capurso, è stato osservato un minuto di raccoglimento. Con le squadre avvinte in un solidale abbraccio e schierate a centrocampo.

La prematura scomparsa di un protagonista assoluto del calcio di casa sveva ha sgomentato il movimento sportivo e la comunità locale.

Perché a Mauro Simonetti non si poteva che voler un gran bene. Come quello da lui compiuto in vita. Sit tibi terra levis!

Costantino Montuori

Sul calcio ti invitiamo a leggere:

Lucera tra le realtà all'attenzione del Calcio Foggia
Tre punti per prima squadra e Juniores nel ricordo di Mauro Simonetti
Un riconoscimento per Pizzuto

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic