CULTURA Mostre         Pubblicata il

Al Circolo Unione i paesaggi artistici di Lovaglio

condividi




 

'Salvatore Lovaglio, la terra, il paesaggio, l'universo'. È questo il titolo del volume, sospeso tra l'arte e la monografia ed uscito dalla penna del critico Massimo Bignardi. 

Artista ed autore interverranno alla presentazione del lavoro editoriale edito da Nomos nel 2020. 

L'appuntamento è per mercoledì 29 settembre, alle ore 18:30, negli spazi offerti dal giardino del Circolo Unione di Lucera. 

Organizzatore dell'evento culturale è Gerardo Fascia, responsabile del neonato progetto 'Talent House'. 

Circolo Unione e libreria Ku:blai hanno prestato la loro collaborazione allo studio di formazione e coworking sito in via D'Auria presso palazzo Belvedere. 

L'incontro-dibattito sarà animato dalla presenza dello scrittore foggiano Davide Grittani, recente ospite del Festival 'Stelleletterarie'. Con lui anche la giornalista lucerina Danila Paradiso nelle vesti di moderatrice. 

L'iniziativa rientra nel ciclo di appuntamenti denominato 'Europa-Mediterraneo' che l'ha ispirata sin dalle battute iniziali. 

Conclusa la prima parte della serata sarà possibile visitare l'esposizione artistica che prende il nome di 'Incisioni dell'animo'. 

Salvatore Lovaglio è nato a Troia nel 1947. Da anni risiede ed opera a Lucera. 

Diplomatosi all'Accademia delle Belle Arti di Foggia dà inizio all'attività artistica nei primi anni Settanta. 

A quel tempo si trasferisce in Lombardia per insegnare al Liceo Artistico di Busto Arsizio. 

L'esperienza lombarda ha una durata di circa dieci anni fino al rientro in Puglia. Il resto è storia di oggi. 

Costantino Montuori

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic