NEWS ON LINE Costume e Società         Pubblicata il

Il Santo del Giorno - a cura di Nicola Spallone

condividi


LUN 8 AGO S. EMILIANO
MAR 9 AGO S. ROMANO*
MER 10 AGO S. LORENZO
GIO 11 AGO S. CHIARA D’ASSISI

IL GIORNO 9 AGOSTO LA CHIESA RICORDA:
SAN ROMANO


S. ROMANO in ARABO سان رومانو
S. ROMANO in Russo САН РОМАНО
S. ROMANO in Cinese 罗马圣人
SAN ROMANO in Giapponeseローマ人の聖人

PATRONATO: Principato di Monaco
EMBLEMA: Palma

Martirologio Romano: A Roma nel cimitero di S. Lorenzo sulla via Tiburtina, san Romano, martire.
Romae sancti Romá Románi, mílitis et Mártyris; qui, confessióne beáti Lauréntii compúnctus, pétiit ab eo baptizári, et, mox exhíbitus ac fústibus caesus, ad últimum decollátus est.

Alcune testimonianze affermano che il culto di S. Romano è collegato al martirio di S. Lorenzo. Racconta l’antica “Passio Polychronii” che il legionario Romano, assistendo al martirio di S. Lorenzo, si convertì al cristianesimo e lo invitò a pregare per lui dicendogli di vedere un angelo che alleviava i suoi tormenti, Decio il procuratore, infuriato per la resistenza di Lorenzo fece sospendere il tormento e Romano cercando di operare di nascosto gli si avvicinò per porgergli una brocca d’acqua, supplicandolo di volerlo battezzare. Sorpreso, venne fustigato e lui senza che alcuno glielo avesse chiesto gridò “sono cristiano” pertanto venne condannato alla decapitazione che fu eseguita fuori Porta Salaria il 9 agosto 258. Nella notte il sacerdote Giustino raccolse il suo corpo e lo seppellì in una cripta nella zona del Verano. Il suo culto si estese rapidamente. Le sue reliquie si trovano nella Basilica di S. Lorenzo al Verano. Alcune si trovano anche a Lucca e Ferrara. S. Romano viene invocato contro il pericolo di possessione demoniaca.

Nicola Spallone

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic