Lucera, 20 Maggio 2024

Ballare….che passione !!!

L- Associazione Sportiva Dilettantistica “AMICI DELLA DANZA” nasce il 05 Maggio 2005, con lo scopo di far risorgere nella gente la passione per la danza ed in particolare per il ballo di coppia, così come avvenuto nei primi anni novanta, allorquando, nelle scuole di ballo, si è registrato un altissimo numero di iscrizioni di aspiranti ballerini. Però, chiunque abbia  frequentato, negli ultimi due lustri, le sale da ballo o le gare di ballo avrà certamente notato come ci sia stato  un notevole calo di praticanti. Il verificarsi di tale fenomeno è da addebitarsi, soprattutto, alla scarsa professionalità  di molti insegnanti e di “maestrucci” che si sono improvvisati tali avendo alle spalle solo qualche anno di esperienza nel mondo del ballo; costoro, approfittando della magica situazione  venutasi a creare, hanno pensato bene  ad introitare quanto più denaro possibile nel più breve tempo possibile. La conseguenza è stata quella di far perdere entusiasmo alla gente ed a farla allontanare  poco per volta dalle scuole, poiché assoggettata a corrispondere denaro ad ogni minima occasione.
Fortunatamente, negli ultimi tempi, qualcosa è cambiato  grazie ad iniziative su vasta scala volute dalla FIDS, come la promozione di spettacoli televisivi incentrati  esclusivamente sul ballo di coppia che hanno fatto rinascere nella gente la “voglia di ballare”.
I campioni italiani Matteo Foschino ed Anna Rita Perilli, che dirigono l-Associazione Sportiva Dilettantistica “Amici della Danza”, sin dagli inizi della loro carriera di ballerini, hanno voluto apprendere quanto più possibile tutti i segreti del ballo di coppia partecipando a lezioni private date dai migliori maestri professionisti italiani ed esteri, acquisendo, in maniera sempre più crescente, nuove tecniche ed infinito amore per il ballo, ormai, diventato per loro una ragione di vita.


I successi conseguiti dalla coppia Foschino-Perilli sono molteplici: campionato italiano, campionato regionale, campionato interregionale e molte altre gare alle quali ancora partecipano.     
Da settembre 2007,  i campioni italiani Foschino-Perilli, per l-impegno profuso e la costanza nel trasmettere la loro genuina passione, hanno raccolto i primi frutti riuscendo ad iscrivere alla loro Associazione oltre 50 soci. Di questi, già due coppie di ragazzi tra i 16 ed i 23 anni hanno partecipato ad una competizione di livello nazionale, svoltasi in Pomezia (Roma), riuscendo ad aggiudicarsi sei 1° posto, un  2° posto ed un 3° posto e, cosa moralmente più importante, hanno ricevuto i complimenti dal Maestro Alessandro Persichini presidente Federdanza della regione Lazio, manifestati a tutto il pubblico presente, per l-alto livello tecnico espresso.
Il metodo di insegnamento dei campioni italiani Foschino-Perilli ha coinvolto in pieno, oltre i ragazzi partecipanti alle competizioni, anche le coppie praticanti il ballo  in maniera amatoriale, tanto da far crescere in loro, in modo sempre più esponenziale, la passione per quello che si può considerare tra gli sport più sani e divertenti.


Il compito dei maestri dev- essere proprio quello di avvicinare al ballo la gente non solo per mero scopo  di lucro; pertanto, l-Associazione “Amici della Danza” si adopererà affinchè al ballo si avvicinino persone di ogni età: bambini, giovani, adulti ed anziani.     

Facebook
WhatsApp
Email