NEWS ON LINE Spazio aperto         Pubblicata il

Tribunale di Lucera e Tribunale di Vigevano gemellati

condividi


Riceviamo e pubblichiamo integralmente nello spazio aperto l’osservazione dell’avvcato Antonio de Cesare iscritto al Foro di Vigevano:

"Egr. dott. Di Muro,
sto seguendo con interesse la Vostra sacrosanta battaglia per la sopravvivenza del Tribunale di Lucera e, per quanto poco possa contare, avete il mio pieno appoggio.
In pochi meglio di me conoscono perfettamente la Vostra situazione, poiché io ne sto vivendo una assolutamente identica con il Tribunale di Vigevano (altro soppresso).
Essendo membro del Consiglio del'Ordine degli Avvocati di Vigevano comprendo perfettamente il Vostro sgomento, tanto è vero che mi sono sentito in dovere di scrivere al Vostro Presidente dell'Ordine, il quale cortesemente mi ha subito risposto inviandomi tutti i dati su cui ha ragionato il Ministero.
Ebbene è tristemente emerso quanto già sapevo e cioè che il Ministero ragiona su dati errati: basti pensare che la popolazione servita dal tribunale di Vigevano viene indicata in 160.000 abitanti, mentre il dato reale è di ben 257.000 !!(tale dato è ora ufficializzato nel parere della commissione
giustizia del Senato e quindi incontrovertibile).
Io stesso ho parlato personalmente con l'Ufficio del dott. Biritteri e da lì mi è stato risposto esattamente quanto oggi da Lei riportato; in particolare mi è stato riferito che il Tribunale di Pavia è una delle strutture che maggiormente potrà recepire gli accorpamenti (da noi oltre Vigevano anche
Voghera sarà accorpata a Pavia). Peccato il Sindaco di pavia abbia pubblicamente dichiarato, anche in una trasmissione a livello nazionale, che il Comune non sarà assolutamente in grado di far fronte alle spese che si renderanno necessarie per adeguare la struttura del tribunale di pavia, già peraltro al collasso ed i cui locali sono insufficiente anche per il solo Tribunale locale, tanto è vero che sono in corso ampliamenti sulla base di un progetto di ben 8 anni pensato per il solo Tribunale di Pavia (quindi, in perfetta linea con la spending review, denaro pubblico buttato dalla finestra!!).
Se dovesse occorrere sono disposto ad inviare tutto l'immenso carteggio inviato nel vano tentativo di smentire lo assurdità provenienti dal Ministero. Ho trovato sempre un muro di gomma "ai piani alti" e quanto da Voi raccontato mi convince sempre di più che le decisioni prese nelle stanze dei ministeri siano fuori da ogni logica (o meglio...ne hanno una che a noi sfugge o che possiamo solo intuire).
Vorrei idealmente creare un gemellaggio tra Vigevano e Lucera perché le situazioni sono praticamente identiche (Vigevano come popolazione è addirittura al 9° posto tra tutti i 58 Tribunali sub provinciali ed è più grande di tanti altri lasciati vergognamesente in piedi per le varie regolette).
Basta leggere i pareri della commissione giustizia al senato per rendersi conto che per Vigevano e Lucera valgono le medesime considerazioni e sono state proposte soluzioni perfettamente in linea con la razionalizzazione che dovrebbe ispirare questa "riforma epocale".
Tuttavia, dei tre tribunali indicati in tale parere al medesimo punto, solo Cassino si è salvato.
Sinceramente non so più cosa pensare, perché ho già sottratto molto tempo alla mia professione per condurre una battaglia contro i mulini a vento ed il cui esito, forse, era già scontato fin dall'inizio.
Ma guai a mollare ora che viene il bello!
Forza Lucera e forza Vigevano, uniti nella battaglia! Un caro saluto e una abbraccio ideala alla Vostra splendida terra"
.

Antonio de Cesare

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic