Lucera, 24 Giugno 2024

Incidente Massimo De Palma, le indagini proseguono

Continuano le indagini della procura di Lecce sul tragico incidente che ha funestato la gara ciclistica del “7 Giro del Capo di Leuca” in cui ha perso la vita Massimo De Palma, lucerino amante dello sport. Oltre che ciclista amava ballare, solare e sicuro di se, come lo descrive chi lo conosceva, quest-ultima gara gli è stata fatale.
L-ipotesi di reato è quella di omicidio colposo perché vi sarebbe dovuta essere l-interdizione del traffico negli otto comuni attraversati dalla corsa amatoriale.
Sono stati sentiti gli organizzatori della manifestazione e i responsabili della protezione civile che gestivano la logistica dell-evento, e successivamente, anche i corridori che partecipavano alla gara.
Secondo una prima ricostruzione, mentre era impegnato ad affrontare una curva in discesa, nel territorio di Salve, sulla provinciale che conduce alla marina di Pescoluse, ha invaso la carreggiata sinistra scontrandosi con un mezzo che sostava in attesa del passaggio del gruppo di testa, al 100° chiilometro di gara, quando mancavano circa 25 km al traguardo. L-impatto purtroppo è stato violentissimo e fatale. Sembrava inizialmente un incidente senza gravi conseguenze, Massimo dotato di caschetto protettivo come prevede il regolamento di gara, non accusava gravi malesseri e solo successivamente ha subito lo shock dell-impatto.
La manifestazione si è chiusa senza il rito delb premiazione in segno di cordoglio e di rispetto.


Questo pomeriggio alle 15.30, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria della Spiga di Lucera, saranno celebrati i funerali.

 

Come per Marco Peragine, anche questa volta il popolo viola di Facebook, amici, compagni del gruppo bike e conoscenti, si è mobilitato per far sentire la sua vicinanza alla famiglia. Questi i messaggi lasciati in bacheca:

Antonio Di Maggio dedicata al mio fratellino massimo de palma ke nn doveva lasciarmi da solo…dovevo essere con lui.in qsto momento


Nando Preti … volevo porgere un caro saluto che dall-aspetto sembrava un bravo ragazzo (personalmente non lo conoscevo) uno sportivo un ballerino penso non abbia mai dato problemi a nessuno ad avercene di così ciao MASSIMO DE PALMA IL SIGNORE PRENDE SEMPRE QUELLI COME TE PER FORTIFICARE LA SUA SCHIERA DI ANGELI non poteva portare via 3 o 4 di quelli che danno problemi? un preghiera per te …….


Sammartino Giovanni SONO SENZA PAROLE.NON RIESCO A CREDERE CHE MASSIMO DE PALMA SE NE SIA ANDATO.


Pasquale Rongioletti QUESTA SERA LA SERATA AL VAIMO- E- SOSPESA A CAUSA DELLA PREMATURA SCOMPARSA DI UN CARISSIMO AMICO …..”MASSIMO DE PALMA”. ADDIO MASSIMO ….GLI AMICI DELLA CUBAILANDO…..

Facebook
WhatsApp
Email