SPORT Altri sport         Pubblicata il

Intervista a Mario Cecere, proprietario della palestra "R-evolution Centro Fitness"




Con la fine della scuola e l'arrivo dell'estate, noi giovani vogliamo ritrovare la forma fisica perfetta per trascorrere al meglio le vacanze. E quale miglior rimedio se non il consiglio di un istruttore come ad esempio Mario Cecere del centro fitness "R-evolution"?

I: Da quando ha aperto questa attività?

M: Abbiamo aperto questo centro ad ottobre 2017.

I: Ha già gestito altri esercizi come questo?

M: Abbiamo precedentemente avuto in gestione per tre anni la "FORVM" a Porta Foggia, che poi abbiamo lasciato perché volevamo avere una struttura tutta nostra, dove poter esercitare altri tipi di discipline e aver modo anche di crescere a livello professionale. Prima però abbiamo lavorato anche a Roseto Valfortore e a Castelluccio Valmaggiore. A Castelluccio abbiamo lasciato l'attività, mentre attualmente stiamo continuando a lavorare a Roseto, ottenendo molte soddisfazioni nei settori del fitness e della ginnastica ritmica, con buoni risultati nelle gare sia a livello regionale che nazionale.

I: Ed è soddisfatto di questa sua “creatura”?

M: Sì, se devo tirare le somme di questo primo anno, devo dire sinceramente che siamo molto soddisfatti del nostro lavoro.

I: Che ruolo ha in questa palestra?

M: Il mio ruolo in questa palestra è, a livello burocratico, quello di presidente dell'associazione, che gestisco con mia moglie. A livello professionale sono istruttore di terzo livello di sala pesi e fitness e personal trainer con la Federazione Italiana Fitness (F.I.F.). Inoltre, quest'anno sono diventato istruttore del Grit, un allenamento che fa parte del "Les Mills", che è un grande gruppo a livello internazionale di cui abbiamo soltanto noi il marchio qui a Lucera.

I: La domanda più importante: perché ha scelto questa professione?

M: Perché è la professione che mi soddisfa di più. È quella che mi dà soddisfazione a 360 gradi. Mi piace allenare la gente, vederla soddisfatta dopo un allenamento, che raggiunge i propri obiettivi e risultati dopo anni ed anni di sacrifici. È la cosa più bella rendere felice qualcuno con il proprio lavoro e con la propria esperienza. È la cosa che ti stimola ad andare sempre avanti.

I: Grazie per averci regalato un po’ del suo tempo, e tanti auguri per il futuro della sua attività.

 

Liceo Bonghi-Rosmini
Alternanza Scuola-Lavoro anno scolastico 2017/2018
Domenico Altilia e Emanuele Frisi - IV D

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic