MUSICA Gruppi Locali         Pubblicata il

Chiambretti, Damadelizia out per un soffio: quarti!


La band lucerina durante la registrazione del singolo ‘Se resti’


LUCERA– Fuori per un soffio. I Damadelizia, finalisti al contest via Web indetto dalla trasmissione tv ‘Chiambretti Sunday Show’, dopo aver fatto ingresso nel novero dei 9 finalisti si sono piazzati quarti subito a ridosso delle prime tre piazze. Si tratta delle uniche, utili a strappare il biglietto per un invito nello studio di Italia1, in occasione nella punta conclusiva della prima stagione del format televisivo.

Risultato sfiorato, se si pensa che i primi tre classificati, secondo il responso della giuria di qualità, raggiungeranno Piero Chiambretti negli studi del suo primo ‘prime time’ sulle reti Mediaset.

Un risultato che, se da una parte, lascia l’amaro in bocca, dall’altra conferma la qualità e la valentìa dei ‘Dama’. Specie in considerazione dell’ultimo lavoro discografico, il singolo ‘Se resti’, corredato dalla videoclip girata e diretta da un altro lucerino che farà strada: Michele Creta.
La clip, visibile sul channel Youtube della band o attraverso il profilo Facebook, è stata prodotta in collaborazione con ‘Discograficamente’ di Luca Valentini.

Il quarto posto, su una platea praticamente sterminata di pretendenti ai classici quindici minuti di celebrità, costituisce, ad ogni modo, un riconoscimento per il lavoro di questa band e di chi ne è parte: Michele D’Apollo (voce); Ettore Figliola (chitarra solista); Marco De Vicariis (basso); Donato Fiorella (batteria), Davide Checchia (chitarra).

Senza contare che loro, i Damadelizia, vantano apparizioni al SanremoLab e la semifinale al Sanremorock, in mezzo la vittoria al ‘Tour Music Fest’ di Red Ronnie.
Sono, per farla breve, cinque virtuosi delle sette note che vogliono dimostrare a tutti che Lucera è davvero ‘una città d’arte’. E prima o poi ce la faranno.

Costantino Montuori

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic