CULTURA Mostre         Pubblicata il

Mostra del Presepe De Finis fino al 17 gennaio

condividi


Studio9 vi presenta il Presepe De Finis in mostra fino al 17 gennaio al Pantheon della Chiesa di S. Domenico in Lucera.

Si tratta di un altro importante presepe artistico che annovera ben l'80% di manufatto su una superficie di 37 mq.
Giantommaso De Finis è chiaramente un appassionato dei presepi e dedica molto tempo alla realizzazione dei pupazzi che ogni anno aumentano di numero e di qualità.
Oltre all'impegno artigianale di propria mano, il De Finis ha anche viaggiato in giro per l'Europa a caccia di pezzi presepiali rari o particolari. Ci ha confessato, infatti, che l'asino in piedi della natività è una rarità e lo ha trovato in Spagna!
Anche la meccanica che governa i movimenti del presepe è frutto del lavoro meticoloso e paziente dell'artista che si arrovella il cervello per trovare le soluzioni meccaniche adatte per i diversi movimenti.
L'altra caratteristica del Presepe De Finis sta nella rappresentazione del nostro territorio e dei mestieri di una volta. Compaiono così la Fortezza Svevo-Angioina e il cosiddetto "Ponte Galluccio", di origine romana o medioevale (i pareri storici sono discordanti) in stato di abbandono in una delle stradine che costeggiano la Lucera-S.Severo.
Non mancono allo stesso modo i traini, i calessi o i carretti dei nostri contadini, così come le masserie, il mulino ad acqua, il trappeto a trazione animale, le botteghe artigianali, i covoni di paglia e altre caratteristiche della civiltà contadina.
C'è dunque da vedere, da gustare e da capire, oltre che da votare.
Infatti il Presepe De Finis partecipa al I concorso di presepi della Daunia, indetto dalla Provincia di Foggia. Il concorso si intitola "Natale in Casa Daunia" e si vota sul sito www.dauniadafavola.it
Il Presepe è visitabile tutti i pomeriggi dalle 18.00 alle 21.00.
 
di Luigi Salome
 
GUARDA IL VIDEO

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic