CULTURA Incontri         Pubblicata il

Gli effetti dell’alta quota sul corpo umano conferenza al Circolo Unione

condividi


 

LUCERA – Doppio appuntamento nel week end al Circolo Unione dove sarà di scena la medicina e la musica con un relatore ed un musicista d’eccezione dalle molteplici esperienze internazionali. Il sodalizio di piazza Duomo infatti sabato 1 ottobre, alle 19, darà il via ad una serie di iniziative previste nel mese con una conferenza dal titolo: “Limiti umani ad alta quota tra fisiologia ed esplorazioni scientifiche”. A parlare sarà il docente di fisiologia dell’università di Chieti “Gabriele D’Annunzio” Vittore Verratti. Abruzzese, cinquantenne, laureato in medicina, Verratti alla passione per la scienza e la medicina abbina quella per la montagna e l’alpinismo. Verrattiinfatti Ha partecipato infatti a numerose spedizioni scientifiche su quello che è definito:Il  tetto del mondo” ovvero sui monti dell’Himalaya. Tante le spedizioni scientifiche nelle quali Verratti è salito in alta quota sino a 8.000 metri sfidando il freddo, il vento, l’atmosfera rarefatta e mettendo così alla prova il proprio fisico. Proprio gli effetti dell’altitudine sul corpo umano saranno analizzati da Verrattinella conferenza di sabato 1 ottobre al Circolo Unione. Nel salone del Circolo Unione Verrattinon porterà solo la sua testimonianza di medico fisiologo ma anche di ricercatore ed alpinista, i cui occhi hanno visto molti fra i paesaggi più suggestivi del mondo come le vette dell’Himalaya. Verratti è membro della Associazione Italiana Scienze di Montagna e della Società Italiana di Fisiologia ed ha all’attivo centinaia di conferenze in giro per il mondo nelle quali ha parlato dei suoi studi scaturiti dalla diretta esperienza di alpinista che lo ha portato a scalare i giganti dell’HimalayaGli appuntamenti al Circolo Unione proseguiranno domenica 2 ottobre con un concerto di musica jazz, alle 19, che vedrà la partecipazione di Antonio Ciaccamusicista internazionale. Nato a Volturino Ciacca ha studiato al liceo scientifico di Lucera “Ettore Onorato” e dalla Capitanata ha spiccato il volo andando a vivere e lavorare a New York dove ha diretto, fra l’altro il Lincon Center. Negli Usa Ciacca ha ricevuto nel 2016 la cittadinanza per i suoi meriti artistici e culturali.

 

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic