NEWS ON LINE Città         Pubblicata il

Allagamenti in viale Michelangelo, residenti chiamano in loro aiuto anche Telenorba

condividi


 
 
di Costantino Montuori 
 
"Sommersi dall'acqua ad ogni pioggia intensa: è l'odissea vissuta, da trent'anni a questa parte, da una ventina di famiglie della zona 167 di Lucera". Si apre così il videoservizio a firma di Pietro Loffredo. Quello messo in onda da Telenorba sia nell'etere televisivo, sia online. 
 
Il valente giornalista foggiano ha intervistato un sempre combattivo Mimmo Quitadamo il quale si è fatto portavoce dei residenti. Quest'ultimo, sin dal 2014, si era attivato con un'associazione spontanea per richiedere alle Istituzioni locali interventi migliorativi appannaggio del popoloso rione. 
 
Allagamenti, ascensore fuori uso, autoclave inutilizzabile sono solo alcuni dei danni subiti dai nuclei familiari di viale Michelangelo. Queste famiglie invocano la realizzazione di una griglia per la raccolta dell'acqua piovana dall'altra parte della sede stradale. 
 
Nel frattempo, l'Amministrazione Comunale ha candidato un progetto di riqualificazione di quell'area sottoposta a dissesto idrogeologico nell'ambito del Pnrr. E che l'attesa non si prolunghe oltre. Tutti lo sperano. Da troppo tempo.

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic