NEWS ON LINE Città         Pubblicata il

Ricordando Vincenzo D'Angelo

condividi


 
 
 
di Costantino Montuori 
 
"Un pensiero di cordoglio va al caro amico e storico dipendente comunale, Vincenzo D'Angelo. Anche lui venuto a mancare contemporaneamente alla tanto amata Processione". 
 
"Quanti momenti trascorsi insieme, Vincenzo, dove tu mi raccontavi mille aneddoti legati alle campagne elettorali che ripescavi indietro nella tua memoria". 
 
"Ed io ridevo con te dei colorati racconti che riguardavano un po' tutte le figure storiche della politica lucerina. Sei per me la storia dell'Ufficio Elettorale". Con queste addolorate parole il Sindaco, Giuseppe Pitta ha preso congedo dalla figura di un lavoratore del Municipio tra i più longevi, formati e preparati. 
 
D'Angelo era un punto di riferimento in materia di Elezioni: dalle Politiche alle ben più complesse Amministrative. 
 
Disponibile con tutti era sempre prodigo tanto nei consigli quanto negli ammonimenti del caso. 
 
Non si sottraeva alle domande di chicchessia e dava udienza a chiunque avvertisse l'esigenza di cimentarsi con la branca elettorale. 
 
Si informava (e formava) di continuo per rimanere sempre aggiornato. Non si perdeva nessuna delle novità via via introdotte dal Legislatore nazionale. 
 
Vogliamo ricordarlo con quel suo sguardo sornione e indagatore al tempo stesso. Così abbiamo imparato a conoscerlo. Usque in aeternum vale.

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic