CULTURA Incontri         Pubblicata il

A Lucera un incontro a proposito dei referendum sulla giustizia

condividi


 
 
 
 
di Costantino Montuori 
 
Per informare ed informarsi a proposito dei cinque quesiti referendari sulla giustizia in votazione domenica, 12 giugno, Lucera ospiterà un incontro pubblico dal titolo 'Referendum Giustizia. Le ragioni del sì, le ragioni del no'. 
 
L'appuntamento è per mercoledì, 8 giugno, alle 19:30 presso il salone di rappresentanza del Circolo Unione. 
 
Relatori saranno la dottoressa Rita Curci, Magistrato lucerino nonché Consigliere della Corte d'Appello di Campobasso e l'avvocato Giulio Treggiari, Presidente della Camera Penale di Capitanata. 
 
Silvio Di Pasqua, in qualità di giornalista, fungerà da moderatore. 
 
Cinque saranno le schede, con cinque colori diversi, che gli elettori riceveranno recandosi al seggio: 
 
Quesito n.ro 1 - Scheda Rossa  
"Abolizione del Testo Unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a scadenze definitive di condanna con delitti non colposi"; 
 
Quesito n.ro 2 - Scheda Arancione "Limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art. 274, comma 1, lettera c, Codice di Procedura Penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale"; 
 
Quesito n.ro 3 - Scheda Gialla  "Separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio delle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati"; 
 
Quesito n.ro 4 - Scheda Grigia "Partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio Direttivo della Corte di Cassazione e dei Consigli Giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio Direttivo della Corte di Cassazione e dei Consigli Giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte"; 
 
Quesito n.ro 5 - Scheda Verde "Abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio Superiore della Magistratura". 
 
Fuori da ogni visione politico-ideologica ed al netto di qualche polemica riteniamo che i cittadini abbiano il diritto/dovere di conoscere e sapere. Sempre e comunque.

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic