Lucera, 22 Luglio 2024

Il Lucera Calcio apre il suo 2022 con un successo interno

 
 
di Costantino Montuori 
 
Primo impegno del 2022 e prima affermazione per lo Sport Lucera/Lucera Calcio. 
 
Il Comunale ha funto da cornice ad una vittoria in rimonta per gli uomini di Fabrizio Di Flumeri. Succede tutto negli iniziali quarantacinque minuti: al vantaggio del Fesca Bari replicano dapprima il ritrovato bomber di casa Ruben Rizzi e, a seguire, Clemente. 
 
Il 2 a 1, maturato nella frazione di avvio, sarà anche il risultato finale della sfida dauno-barese. 
 
I nostri, a detta di esperti e addetti ai lavori, sono parsi imballati sia causa la sosta decretata dalle festività di fine anno, sia per via della pausa imposta  dalla situazione pandemica. 
 
Tutto sommato positiva la prova del giovane estremo Raffaele De Troia, sfortunato in occasione della segnatura ospite, ma decisivo in almeno un paio di occasioni. Era atteso a sostituire il veterano nonché capitano, Valerio Curci ed è riuscito nell'intento. 
 
Questi gli undici di partenza: De Troia, Pompetti, Clemente, Ricciardi, Monaco, Leon, Fiore, Curci M., Rodriguez, Balletta, Rizzi. 
 
Venti in tutto i calciatori convocati: due portieri, otto difensori, cinque centrocampisti ed altrettanti attaccanti. Tra loro anche alcuni elementi della Juniores. Il che è motivo degno di nota aldilà delle disposizioni federali in tema. 
 
Il prossimo appuntamento – a seguito del riallineamento dei calendari – sarà quello in agenda domenica 6 febbraio (ore 15) al cospetto dell'Arboris Belli Alberobello. 
 
Obiettivo dichiarato della pattuglia sveva è proseguire l'inseguimento ai 'playoff' sul terreno di una concorrente diretta. 
 
Gli alberobellesi sopravanzanzano i lucerini di quattro lunghezze con 33 punti a 29 (aprire la seconda foto per consultate la classifica, ndr). Potrebbe rivelarsi l'occasione per la svolta stagionale? C'è da sperarlo.
Facebook
WhatsApp
Email