POLITICA Comune         Pubblicata il

Pitta spiega il perché dei cambi in Giunta

condividi




Tutto ruota(va) attorno ai 1400 ricorsi sull'annosa vicenda dei suoli in zona '167'. 
 
Un caso giudiziario che si è protratto nel tempo, rendendo incompatibili diversi amministratori comunali già attivi nell'Amministrazione Civica in carica. 
 
Di qui la necessità, assunti gli opportuni pareri legali, di procedere ad una rivisitazione del governo cittadino. 
 
Una scelta, questa, operata il 27 ottobre dal Sindaco, Giuseppe Pitta, che l'ha motivata in una conferenza stampa a Palazzo di Città. 
 
L'incontro con gli organi di informazione ha avuto svolgimento nella mattinata di martedì 23 novembre. Nella circostanza il primo cittadino ha fornito la sua versione dei fatti. 
 
"Risolta la questione '167' abbiamo provveduto a ricomporre la Giunta con una modifica", ha spiegato il principale inquilino di corso Garibaldi. 
 
"Nel frattempo uno degli Assessori, per motivi di carattere personale, si è dimesso. Lo ha fatto dopo aver approvato la deliberazione sulla '167'. 
E gliene sono grato perché ha assunto una grande responsabilità e con responsabilità ha atteso l'approvazione della delibera prima di dimettersi", ha poi rimarcato l'assegnatario della fascia tricolore. 
 
Il riferimento va al dimissionario Michele Cedola. Al suo posto ha fatto ingresso in Giunta una consigliera comunale di lungo corso. 
 
Si tratta della capogruppo consiliare dei 'Popolari', l'avvocato Maria Barbaro, che ha anche assunto l'incarico di Vice Sindaco. 
 
Prima ancora, via Facebook, Pitta aveva rivolto un ringraziamento anche a Carolina Favilla e Stella Foglio "per il loro prezioso contributo, per il garbo istituzionale e per l'amore che hanno dimostrato verso la nostra città in un momento molto difficile. Infine, con gioia, do il bentornato in Consiglio Comunale ad un caro amico, Simone Codirenzi". Queste le sue esternazioni rilasciate a mezzo 'social'. 
 
Il resto, come direbbe qualcuno, è 'gossip' politico. 
 
Costantino Montuori 
 
Leggi sul tema: 
 
 
 
 

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic