POLITICA Comune         Pubblicata il

Colucci: 'Mi dichiaro indipendente dal Pd'

condividi




 

"Lascio il PD". Parole e musica di Davide Colucci. 

L'avvocato lucerino - un anno fa eletto consigliere comunale nelle file democratiche - ha annunciato il suo disimpegno dal partito di piazzetta Del Vecchio. 

Lo ha fatto con una nota apparsa stamattina sul suo account Facebook e di cui, a seguire, vi proponiamo i contenuti integrali. 

"Con immenso dispiacere, dopo averlo doverosamente  comunicato al segretario locale del Partito Democratico, dottor Ernesto Giannetta che ringrazio pubblicamente per la comprensione accordata e per la lucidità politica dimostrata, annuncio di volermi dichiarare indipendente dal Pd, non condividendo più la linea nazionale tenuta sotto ogni punto di vista. 

Mi scuso fin da subito con il Presidente del Consiglio Comunale di Lucera, avvocato Pietro Di Carlo e con gli altri colleghi dell'assise comunale, perché vengono a saperlo tramite i social, ma è una decisione definitiva e soprattutto urgente per quanto visto e sentito negli ultimi giorni a proposito delle decisioni assunte in materia di Green Pass. Sono posizioni che ritengo inaccettabili e per le quali è impellente da parte mia prenderne subito le nette distanze. 

Colgo l'occasione per fare un grande in bocca al lupo a tutti i compagni del Partito di Lucera con i quali ho vissuto oltre un anno intenso di avventura politica, in particolare ai due colleghi consiglieri i dottori Antonio Dell'Aquila e Fabrizio Abate, rispettivamente mio capogruppo e mio candidato Sindaco, con i quali, insieme agli altri colleghi di minoranza ci vedremo non solo nelle sedute ma anche in tutte le altre occasioni che ci offrirà la vita amministrativa. 

Un pensiero va anche al vice Presidente della Giunta regionale, avvocato Raffaele Piemontese, irrinunciabile punto di riferimento per il partito. 

Non dimentico naturalmente i miei elettori ai quali chiedo di comprendere questa mia sofferta decisione che andavo maturando da diverse settimane. W Lucera!" 

Queste le ultime esternazioni di Colucci che hanno subito incontrato il plauso di non pochi utenti della Rete. E non si tratta solo di estimatori, amici o conoscenti dell'uomo e del professionista. Si tratta di persone comuni che la pensano come lui e ne condividono le posizioni. A partire dal coraggio di esternarle in pubblico e senza timori reverenziali. Il che, al giorno d'oggi, non è da tutti. 

Costantino Montuori

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic