CULTURA Lucera         Pubblicata il

Francesco Carofiglio presenta il suo ultimo libro “Le nostre vite”

condividi




Il 20 settembre ore 19:30 in Cremeria Letteraria (Lucera, Piazza Duomo, 18) Francesco Carofiglio presenta il suo ultimo libro “Le nostre vite” (Piemme). Dialoga con l’autore Adelia Mazzeo.
Stefano Sartor ha perso la memoria quando aveva diciannove anni, vittima di un incidente che ha distrutto la sua famiglia. Ha ricostruito la sua esistenza, grazie all’aiuto e alla dedizione del nonno. Ma la sua è una vita mutilata, senza infanzia, senza giovinezza. Trent’anni dopo Stefano vive a Parigi, insegna filosofia alla Sorbona, il suo ultimo saggio è diventato un besteller internazionale, racconta la sua drammatica esperienza, la perdita, il mistero della memoria recisa. Nina ha sedici anni, si muove in un mondo che le appare da sempre estraneo. È una ragazza come tante. Si innamora, in una notte d’estate, davanti a un falò sulla spiaggia, durante una vacanza in Puglia con sua madre. Ma c’è qualcosa, nascosto nel buio. Stefano e Nina sono due anime rotte, erranti, vivono in tempi e luoghi diversi, ma un po’ si somigliano. Esiste un segreto, nelle loro vite, qualcosa che forse li farà incontrare, almeno per un istante. Questa storia è uno squarcio sugli anni luminosi della giovinezza, è un tuffo dove non si tocca, nel flusso dei misteri insondabili che compongono le esistenze. Come essere immersi in un’acqua immobile, e in movimento, che non è mai la stessa.
Francesco Carofiglio, architetto, regista e illustratore, ha lavorato per molti anni come attore e autore teatrale. Scrive oggetti e sceneggiature per il cinema e la televisione. Tra i suoi romanzi più recenti ricordiamo Wok (Piemme, 2014), La casa nel bosco (Rizzoli, 2014), Voglio vivere una volta sola (Piemme, 2014), Una specie di felicità (Piemme, 2017), Il maestro (Piemme, 2017), Il libro per ragazzi Jonas e il mondo nero (Piemme, 2018), L’estate dell’incanto (Piemme, 2020).

Comunicato Stampa

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic