NEWS ON LINE Diocesi         Pubblicata il

Vangelo della Domenica: io sono il pane disceso dal cielo

condividi


XIX domenica per annum – B – 
“Io sono il pane disceso dal cielo…..io lo risusciterò nell’ultimo giorno”
 
Continua la proclamazione del Vangelo di Giovanni al capitolo 6, il capitolo della moltiplicazione dei pani, e oggi ascolteremo ancora la discussione tra Gesù e alcuni della folla che lo avevano sentito parlare di sé e del suo essere “…pane disceso dal cielo….”. Parole non comprese da tutti, anzi che scandalizzeranno molti. Gesù è l’unica strada che porta al Padre, e l’unico che può introdurre alla vita stessa del Padre. “chi crede ha la vita eterna”. Gesù continua ad insegnare circa il suo essere “..il pane vivo disceso dal cielo”…e solo chi mangerà il “il pane che io darò” avrà la vita nel tempo e nell’eternità.
Gesù parla del suo corpo donato nell’eucaristia. Il pane vivo che scende dal cielo. Oggi, come allora, molti non capiscono….si continua a “mormorare”…tante parole per chiedersi il perché e il per come, come un pane-corpo possa contenere Dio, e come un pane-corpo possa dare la vera vita. Anche per molti Dio è incomprensibile, e soprattutto la Sua presenza eucaristica lascia fortemente dubbiosi. 
Continua Gesù a parlarci e anche a rimproverarci: “Non mormorate…”. Gesù aiutaci ad aprire il nostro cuore e la nostra mente alla bellezza del tuo dono. Un pane disceso dal cielo, che fa salire in cielo! Un pane che apre le porte del cielo! Che bello! Grazie Gesù, in ogni eucarestia che celebriamo ancora Ti doni a noi e ci apri la strada sicura per la piena comunione col Padre. Facci sentire la gioia che mangiando il tuo corpo-pane la nostra vita già vive di Paradiso. Un pane vivo, vero e santo che fa di noi donne uomini   veri, vivi e santi. 
Che io creda in Te, Signore sempre di più! Che io viva in Te, Signore sempre di più! Che io mangi il Tuo corpo santissimo e impari anche farmi mangiare, nella carità, dagli altri. Chi mangia Te, vive per Te e per Te si dona agli altri. 
  d. Luigi Tomamsone

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic