NEWS ON LINE Città         Pubblicata il

Le Volontarie Vincenziane salutano Lucera

condividi




 

Le Volontarie Vincenziane stanno per salutare Lucera dopo decenni al servizio della comunità. Lo si è appreso dalla comunicazione, resa in Consiglio Comunale da Antonio Dell'Aquila. L'esponente dem ha invocato un riconoscimento ufficiale. Quello che dovrebbe venire, a suo dire, della massima assemblea cittadina a memoria dell'impegno profuso dalle Dame di Carità. 
Da sempre i volontari sono donne, animate da spirito di generosità e di altruismo. Lo attestano gli eventi solidali, le raccolte fondi, le opere di sensibilizzazione posti in essere dal Gruppo di Volontariato Vincenziano. Anche e soprattutto nella nostra città.
La loro associazione è stata fondata agli esordi del 1600, in Francia, da San Vincenzo de' Paoli. L'intento è sempre stato quello di porsi in aiuto ai più poveri e bisognosi. Da noi si ricordano mostre artistiche a scopo di beneficenza, conferenze e convegni oltre a numerose altre iniziative pubbliche. 
Rendere merito a chi si è speso per gli altri ci sembra un passo da compiere, in primis, a livello istituzionale. Assegnare un riconoscimento alla Compagnia di Carità Vincenziana, magari nella prossima seduta consiliare, sarebbe un gesto doveroso. 

Costantino Montuori 

 

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic