HI-TECH In the web         Pubblicata il

Sale gioco e scommesse chiuse a Lucera, ma è possibile giocare online

condividi




Questo 2020 è davvero da ricordare per molti settori, un danno economico difficilmente misurabile, oltre che un costo in vite umane inestimabile. La situazione della seconda ondata di Covid in Italia e in Europa ha travolto davvero tutti. I contagi aumentano vertiginosamente, i ricoveri e i morti sono in costante crescita. Memore della precedente ondata e dei risultati positivi del primo lockdown il Governo italiano ha applicato misure restrittive e 'mini' lockdown per evitare il peggio. Con i Dpcm del 24 ottobre e successivamente del 3 novembre ha stabilito la chiusura di numerose attività e negozi.

I settori economici più colpiti dal Covid-19

Tra i più colpiti, economicamente parlando, probabilmente palestre e sale scommesse, sempre tra i primi a subire la falce del lockdown. Il Covid-19 ha messo a dura prova i concessionari del gioco. Fortunatamente per i titolari di queste attività, il Decreto ‘Ristoro bis’ prevede degli indennizzi che variano dal 100% al 200%.

Il Premier Conte ha decretato immediatamente lo stop a betting e slot anche i corner. Lucera non è esente dal problema ed ha visto molte saracinesche del gioco abbassate. 

La Puglia in zona arancione

Al momento la Puglia rientra ancora in zona arancione. Cosa significa? In breve, sono vietati gli spostamenti tra regioni e tra comuni, bar e ristoranti chiusi, eccetto solo asporto e consegne a domicilio fino alle 22, vietato circolare dalle ore 22 alle 5 del mattino, scuole superiori chiuse, sarà svolta attività didattica a distanza (DaD), centri commerciali chiusi nei festivi e nei prefestivi, chiuse mostre, musei, cinema, teatri, sale scommesse, bingo, piscine e palestre, riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico. Sono consentiti invece gli spostamenti all'interno del proprio comune, la consegna a domicilio e le attività sportive e l'attività motoria all'aperto, anche nelle aree attrezzate e nei parchi pubblici.

Quest’ultimo punto non è vero per la nostra città poiché una recente ordinanza ha chiuso in effetti la villa comunale ed i parchi dalle 18 e fino alle 5 del mattino, consentendo la possibilità di attraversamento per l'accesso ed il deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti, ai presidi sanitari e ferroviari, alle abitazioni private nonché a qualunque altra attività, decretando infine la chiusura totale di tutti i parchi giochi comunali, dalle ore 00.00 alle ore 24.00.

In definitiva nessuna chance per Bet e simili. Lucera non è esente dal problema ed ha visto molte saracinesche del gioco abbassate. Non solo, anche nei tanti bar, già sottoposte all'obbligo del lavoro esclusivamente per asporto e domicilio, sono state oscurate le sezione del gioco. Stessa sorte per gli angoli dedicati a scommesse e giochi nei tabacchi. Cosa resta quindi ai tanti appassionati delle scommesse? La risposta viene dal web, ovviamente...

Il gioco online, una grande risorsa

L’online è la risorsa a cui più si ricorre al momento, che si tratti di abbigliamento, elettronica, casalinghi, libri e, perchè no, anche giochi e scommesse. Con l’evolversi di Internet si sono moltiplicate le possibilità di offrire servizi e beni in vendita al grande pubblico, con la possibilità di acquistare o scommettere senza spostarsi da casa, senza limiti di orari, perfetto anche solo per concedersi una pausa relax in un qualsiasi momento della giornata. Basta qualche clic per effettuare pagamenti di qualsiasi natura. Si sono moltiplicati gli iscritti alle piattaforme di gioco online. Gli amanti delle scommesse hanno un'ampia scelta di giochi, dagli sport ai casinò sui diversi siti elencati. Significa anche che i giocatori possono raccogliere offerte e bonus per aumentare i loro cambiamenti durante il gioco.

Qui è possibile trovare giochi per tutti i gusti, dalle slot machine alle roulette fino al black jack e ai giochi di carte. Oltre a non dover fare file preoccupanti e noiose, evitando quindi gli assembramenti, una delle maggiori cause di diffusione del Coronavirus, si può scegliere tra una grande varietà di giochi offerti, spesso inclusi bonus di benvenuto per iniziare a giocare e scommettere in libertà.

I bonus online: una grande risorsa

Come si possono acquisire i bonus online? I bonus online possono essere reperiti attraverso social network, canali Telegram, gruppi dedicati su altri social, oppure tramite e-mail o semplicemente dopo una registrazione o un acquisto su un sito. Nessuno spostamento, nessuna autocertificazione, serve solo uno smartphone o un computer ed il gioco è fatto... in ogni senso!

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic