NEWS ON LINE Città         Pubblicata il

Il dott. Pietro Amatulli, gastroenterologo dell'Ospedale Lastaria di Lucera intervistato da Vito De Girolamo




Il Comitato “Io sto con il Lastaria” con Vito De Girolamo ha incontrato il dott. Pietro Amatulli, da 33 anni in servizio presso l’Ospedale Lastaria di Lucera, gastroenterologo del reparto di medicina riabilitativa. Altre novità per il reparto di Medicina dopo i lavori di muratura e tinteggiatura delle pareti; in corso di installazione nuove tende e nuovi sistemi di separazione ignifughi tra i letti di degenza e tende alle finestre delle camere come protezione dal sole.
“Questo”, ci ha riferito il dottor Amatulli, “non ha solo un significato di abbellimento del reparto perché stiamo cercando di potenziare al meglio possibile sia la privacy tra i pazienti con delle tende che separano, come vediamo nei film americani, letto per letto e sia anche per il comfort del paziente che si vede un po' come a casa sua, in un ambiente più familiare, più intimo.
Certo è una comodità sia per il paziente che per i medici che possono così concentrare la loro attenzione su ciascun paziente. Certamente tutto questo nell'ottica di un progressivo miglioramento di questa struttura che sembrava un po' abbandonata mentre invece con l'arrivo di una nuova dirigenza l’ha potenziata notevolmente portando i posti letto da 24 a 50 col passaggio al Policlinico “Ospedali Riuniti” di Foggia. Associato a questo ci saranno 5 ambulatori aperti anche gli esterni che ora sono ancora bloccati a causa del Covid ma verranno aperti al più breve.

 

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic