NEWS ON LINE Aziende e servizi         Pubblicata il

Basilica-Santuario: domenica 24 maggio ritornano le Sante Messe con il popolo




COMUNICATO  STAMPA

 

Riceviamo e pubblichiamo

 

La Basilica “San Francesco d’Assisi” – Santuario “San Francesco Antonio Fasani” riapre i battenti a partire da questa domenica, 24 maggio 2020.

Con il protocollo firmato il 7 maggio tra la CEI e il governo si autorizza la riapertura delle chiese per la celebrazione delle funzioni religiose, ovviamente con rigide regole da seguire, per la sicurezza della salute pubblica. Il protocollo è entrato in vigore il 18 maggio 2020.

Al fine di garantire “il rispetto della normativa sul distanziamento delle persone”, è stata individuata per la nostra Basilica-Santuario  la massima capienza di n°100 persone. Tra i fedeli dovranno esserci una distanza di “almeno un metro frontale e laterale”. All’ingresso, volontari con mascherine e guanti, controlleranno che il numero stabilito di partecipanti alla celebrazione sia rispettato, parimenti alle distanze di sicurezza. Ci si dovrà accomodare a cominciare dai banchi posti davanti all’abside, all’inizio della navata. I fedeli dovranno igienizzare le mani con l’apposito gel posto all’ingresso e c’è l’obbligo di indossare la mascherina.

È bene ricordare che l’ingresso sarà categoricamente vietato a chi ha sintomi influenzali, o temperatura superiore a 37 gradi, e alle persone che sono state a contatto con i malati di Covid-19 nei giorni precedenti.

I locali andranno costantemente sanificati e areati. Il segno della pace sarà omesso, per evitare contatti. Non saranno distribuiti sussidi né libretti.

I sacerdoti indosseranno la mascherina e igienizzeranno le mani prima di impartire la Comunione. I fedeli, in quel momento, si disporranno in fila indiana, tenendo una distanza di un metro dal fedele che precede e da quello che segue e nel ricevere l’ostia consacrata allungheranno le braccia.

Le offerte non saranno raccolte durante la funzione, ma saranno disposti appositi contenitori nel luogo più appropriato.

Si precisa inoltre che l’entrata e l’uscita avverranno da porte diverse: l’entrata da quella centrale, l’uscita dalla porta laterale. Prima della Celebrazione i fedeli entreranno uno alla volta, rispettando la distanza di sicurezza di un metro; così all’uscita dopo la Celebrazione, evitando assembramenti all’interno e davanti alla Chiesa.

I fedeli sono invitati a recarsi in Basilica con congruo anticipo rispetto all’inizio delle Celebrazioni Eucaristiche, in modo da prendere posto e agevolare le operazioni necessarie.  

Le confessioni saranno eseguite con la mascherina nella Cappella dell’Addolorata al mattino, dalle 10.00 alle 12.00; al pomeriggio, dalle 17.00 alle 18.30 di tutti i giorni. Al momento della Confessione, potrà recarsi in Cappella una persona alla volta, mentre le altre attenderanno fuori, mantenendo la distanza di sicurezza. Durante le Celebrazioni non ci si potrà confessare.

Orari Sante Messe:

 

giorni feriali 8.00 – 19.00

 

domeniche e festivi 8.30-11.30-19.00

 

P. Alexander Carrillo, Rettore

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic