NEWS ON LINE Aziende e servizi         Pubblicata il

'Parliamo di mutui 100 per cento e surroghe', l'incontro a Lucera presso Immobiliare Gagliardi




Si terrà giovedì 20 febbraio alle ore 18.30 l'incontro per conoscere e/o approfondire l'argomento Mutui 100% e surroghe. L'evento si svolgerà presso la sede dell'agenzia Immobiliare Gagliardi in Piazza Di Vagno, 13 a Lucera (Fg).

Sono sempre più frequenti le domande dei consumatori sul mutuo.

 

Cosa è un mutuo casa?

È un finanziamento a medio/lungo termine, (in genere da 5 a 30 anni) erogato da un istituto di credito e concesso per acquistare o ristrutturare un immobile (anche in costruzione),  che prevede l’assunzione dell’impegno da parte del debitore alla restituzione dello stesso con il pagamento periodico di rate, comprensive di capitale e interessi.

Il finanziamento è garantito da ipoteca e viene stipulato con atto pubblico davanti ad un notaio.

 

Cosa valuta una banca per concedere il mutuo?

Valuta sia le capacità economiche, finanziarie e patrimoniali del cliente, ed in particolare il rapporto tra reddito e rata affinché la rata del mutuo sia sostenibile nel tempo, che il valore dell’immobile oggetto della richiesta del mutuo.

 

Quali sono gli elementi principali che il cliente deve valutare?

Il cliente deve valutare: l’importo del finanziamento e della rata, il tasso offerto dalla banca (ossia il costo del finanziamento), la durata e le spese per la stipula del contratto (istruttoria della pratica, perizia dell’immobile, assicurazione obbligatoria incendio e scoppio).

Al momento della richiesta del mutuo il cliente potrà inoltre richiedere: il Foglio Informativo del mutuo dove trova tutte le informazioni relative alle voci sopra indicate, il Foglio Comparativo con le informazioni generali sui tipi di mutuo, una copia del contratto in bianco, il documento di sintesi e la Guida gratuita “ Il mutuo per la casa” di Banca d’Italia.

 

Quali tipi di mutuo esistono?

Tasso variabile

Il tasso d’interesse previsto per questo mutuo può modificare nel tempo in base all’andamento dell’indice del costo del denaro a breve termine cui è agganciato. Rispetto al tasso iniziale, il tasso di interesse può variare, con cadenze prestabilite, secondo l’andamento di uno o più parametri di indicizzazione fissati nel contratto.

Tasso fisso

Il tasso d’interesse rimane fisso per tutta la durata del mutuo, come l’importo delle singole rate.

Tasso misto

Il tasso di interesse può passare da fisso a variabile (o viceversa) a scadenze e/o a condizioni stabilite nel contratto. Il contratto indica se questo passaggio dipende o meno dalla scelta del consumatore e secondo quali modalità la scelta può essere effettuata.

 

Cos’è il piano di ammortamento?

È il piano di rimborso del mutuo con l’indicazione della composizione delle singole rate (quota capitale e quota interessi) da pagare e relative scadenze. Per il mutuo a tasso variabile è calcolato sul tasso al momento della stipula e quindi fornisce un’indicazione di massima del valore delle rate che possono modificarsi ad ogni variazione del parametro di riferimento.

Ma non solo...

Quali sono i costi accessori da valutare?

Cosa comporta il ritardo nel pagamento delle rate?

Cos’è la portabilità?

Queste sono solo alcune delle domande a cui si potrà avere risposta con ampio approfondimento.

In particolare sarà affrontato il tema Mutuo 100%. Di cosa si tratta?

Immaginiamo una giovane coppia, magari appena sposata, al di sotto dei 35 anni. Il loro sogno? Avere un tetto di proprietà sulla testa. Tuttavia, visto il particolare momento storico, la giovane coppia non ha potuto accumulare molti risparmi e non ha risorse economiche da investire.

Le due strade che hanno di fronte sono: iniziare un affitto, con la certezza di spendere una quota mensile in cambio di una locazione temporanea; oppure accendere un mutuo, con la consapevolezza che i soldi versati mensilmente non siano a fondo perduto, ma rappresentino un investimento per qualcosa che rimarrà di loro proprietà.

Resta però il problema delle risorse: se non hanno risparmi da investire nel breve periodo, devono necessariamente trovare una banca che finanzi interamente il loro mutuo. Ma quale banca oggi darebbe a una giovane coppia un mutuo al 100%?

Esiste a questo proposito il Fondo di Garanzia Prima Casa, introdotto dalla Legge di Stabilità 2014.

Come ottenerlo e quali sono i requisiti verranno approfonditi nel corso dell'incontro.

 

A chi è rivolto l'incontro?

• A chi sta cercando casa e vuole informazioni più dettagliate sui "mutui"

• A chi sta acquistando casa privatamente o con un'agenzia immobiliare

• A chi già si è rivolto ad una banca o ad un intermediario finanziario

• A chi ha un mutuo e sta valutando una surroga per cambiare banca

 

Vista l'importanza del tema affrontato, per una maggiore comprensione, il numero dei partecipanti sarà limitato. La prenotazione può essere effettuata al numero 349 8272716

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic