NEWS ON LINE Diocesi         Pubblicata il

Falsi volontari della Caritas bussano alle porte dei lucerini




Lucera, 13 maggio 2019 -  Ci è giunta segnalazione di presunti volontari che si presentano come operatori della Caritas Diocesana o del Centro di Solidarietà Padre Maestro - presso attività commerdali e abitazioni private - chiedendo soldi o beni di prima necessità a nome della Caritas. 
Segnaliamo che nessuna iniziativa del genere è stata autorizzata dalla Caritas Diocesana e che nessuno dei suoi volontari o operatori, anche se dovessero mostrare cartellini con il logo di Caritas, sono stati incaricati a tale servizio. 
Diffidando chiunque dall'utilizzo del proprio nome, la Caritas diocesana di Lucera-Troia mette in guardia tutti a non cadere in queste forme di truffa e invita tutti a segnalare alle forze dell'ordine tali abusi, fonte di raggiri ai fini di guadagni personali che nulla hanno a che vedere con la carità. 
Pertanto, si ribadisce che la Caritas diocesana non effettua e non ha mai effettuato alcuna raccolta diretta, né manda in giro propri operatori per questi scopi. Le donazioni per i poveri, la Caritas Diocesana, il Centro di Solidarietà e le Caritas parrocchiali le ricevono presso le loro sedi o tramite i consueti canali postali e bancari.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic