SPETTACOLI Teatro         Pubblicata il

Con ‘Ogni male fore’ le Faraualla tornano a Lucera per la nuova stagione di PrimaVera al Garibaldi




Intanto continua la mostra fotografica dedicata ai momenti più significativi delle scorse stagioni

venerdì 5 aprile 2019, ore 20.30 - Teatro Garibaldi, Lucera (FG)

Sarà in scena un quartetto eccezionale nel nuovo appuntamento della stagione 2019 di PrimaVera al Garibaldi, la stagione teatrale del Comune di Lucera a cura di Fabrizio Gifuni e Natalia Di Iorio.

Dopo le parole di vita di Piera Degli Esposti, i racconti di Roberto Bolaño e Julio Cortazar a cui ha restituito corpo e voce uno straordinario Fabrizio Gifuni, le vite di Jeff e Tim Buckley portate in scena da Francesco Meoni, e la meraviglia del genio di Leonardo nell’ultimo spettacolo di Flavio Albanese, venerdì 5 aprile, alle 20.30, sarà la volta di Loredana Savino, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone, Teresa Vallarella. In arte Faraualla.

“Ogni male fore”è il titolo dello spettacolo musicale che il quartetto vocale barese porterà in scena. Un ideale percorso nel misterioso territorio della medicina popolare pugliese in cui le formule di guarigione univano gli aspetti più pagani della cultura popolare ad una fervida religiosità, la pratica magica o taumaturgica ad una medicina legata alla reale conoscenza delle erbe curative. I brani compongono un formulario per guidare alla guarigione del corpo e dell’anima. In questo nuovo appuntamento si potrà godere delle suggestioni di un percorso attraverso culture tanto lontane fra loro che si fondono in una sintesi originale in cui emergono con forza le radici culturali del gruppo.

Per le Faraualla, che si sono già esibite nel Teatro Garibaldi, lo scorso anno, in scena con Sonia Bergamasco, è un felice ritorno. Quest’anno, sul palco con loro anche Pippo D'Ambroso alla batteria e Michele Marrulli alle percussioni.

Nello spettacolo il pubblico ritroverà il suono della Puglia, per secoli terra d’incontro e di passaggio di popoli. Lo stesso nome del gruppo riporta alla terra di Puglia: Faraualla è una delle cavità carsiche più profonde presenti sull’altopiano murgiano.

Dal 1995, le Faraualla usano la loro voce come “strumento”, grazie alla pratica della polifonia e alla conoscenza delle espressioni vocali di diverse etnie e di periodi storici differenti.

I biglietti sono disponibili a Lucera da Kublai - Libreria Dolceria (Via Gramsci 27) e online su Vivaticket Italia. INFO TICKET 0881.542669 - stagioneteatralegaribaldi@gmail.com

A raccontare il rapporto tra la città di Lucera e il suo teatro, invece, continua nel Foyer del Teatro Garibaldi la mostra fotografica con i momenti più significativi delle passate stagioni. La mostra resterà aperta, in occasione degli spettacoli, fino alla fine di maggio.

Ventotto scatti realizzati da Esther Favilla, che riprendono momenti di backstage, alcuni ritratti realizzati durante le prove e tutti gli spettacoli che si sono alternati nel corso dei mesi. In mostra anche alcuni scatti di Fabrizio Gifuni realizzati durante lo spettacolo “Ragazzi di vita” tratto dall’opera di Pier Paolo Pasolini, andato in scena, sempre al Garibaldi, per la chiusura della quattordicesima edizione del Festival della Letteratura Mediterranea.

La stagione teatrale “PrimaVera al Garibaldi 2019”è organizzata dal Comune di Lucera in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic