POLITICA Comune         Pubblicata il

Udc Lucera: comunicato stampa




Riceviamo e pubblichiamo

Sono passati mesi, passano inutilmente le ore e i giorni e, della Coalizione che Noi abbiamo immaginato, neppure si intravede l’ombra. O meglio, le ombre delle grandi manovre si percepiscono e volteggiano in capo ad essa.

L’U.D.C. si è fatta carico di riunire ad un solo tavolo, con tanto lavoro e senso del sacrificio, tutte le anime riconducibili ad una area compatibile da contrapporre all’attuale coalizione di governo.

L’accesa discussione, il confronto tra le variegate opinioni, seppure auspicabile per la definizione di una soluzione unitaria, sono risultate, il più delle volte, causa di dissapori e prese di posizioni non utili per la costituzione della Coalizione.

Crediamo che la poca chiarezza sia stata la causa dell’allontanamento di parte delle forze che avrebbero consentito un più agevole raggiungimento dell’obiettivo comune.

La partecipazione dell’UDC è stata senza dubbio e, certamente non può essere smentito, volta alla definizione in tempi brevi e necessari alla più ottimale organizzazione di una campagna elettorale lunga e difficile.

Tanto è vero, che, nella discussione interna agli Organismi del Partito, in questi mesi, l’auspicio de quo era forte e tale da chiedere con decisione alle personalità, certamente presenti tra fila degli stessi, a rinunciare a delle aspettative legittime sia per i consensi riconosciuti sia per le capacità professionali, la cultura e le attitudini personali possedute, anteponendo a queste gli interessi della nostra Città. Si riconosceva, per questo, agli Attori che hanno solcato le scene del Consiglio Comunale quali oppositori alla maggioranza attuale, una sorta di prosecuzione di un percorso ritenuto naturale e consequenziale.

Il Segretario cittadino, Carmine Bilancia, al quale è confermata la piena fiducia del Partito cittadino e provinciale, ha rappresentato nel migliore dei modi possibili quello che era l’atto di indirizzo del Direttivo.

Le cose sono cambiate!

Il nostro indirizzo, prima condiviso dalle altre forze politiche che sedevano allo stesso tavolo, non sembra esserlo più. Intorno a ciascuno dei possibili Aspiranti individuati e graditi da questo Partito non si è trovato convergenza. Ci teniamo ai fatti e lungi dal pensare che v’era un progetto precostituito.

Da ciò l’UDC crede che è giunto il momento di rivendicare, a ragion veduta, la guida della costituenda coalizione, atteso che i tentativi esperiti delle altre forze politiche non sono andate a buon fine e non certo per veti posti da uomini o donne dello scrivente Partito.

Questo nuovo scenario ci pone nelle condizioni di prendere del tempo, finalizzato a ponderare una scelta di una donna o di un uomo militante e simpatizzante, con le caratteristiche che bene sono state delineate dal tavolo comune.

LUCERA, 06/02/19

DIRETTIVO CITTADINO

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic