CULTURA Lucera         Pubblicata il

Riscopriamo la Cattedrale di Santa Maria Assunta di Lucera. Bonghi 2018




Noi ragazzi di oggi ci soffermiamo poco sulle bellezze storiche ed architettoniche della nostra città, tanto da sottovalutarla da ogni punto di vista.
Qualche giorno fa con i miei compagni di classe abbiamo partecipato ad un incontro Alternanza Scuola-Lavoro presso la Cattedrale di Santa Maria Assunta. La nostra guida è stata il Dr. Costantino Postiglione, grazie al suo sapere abbiamo riscoperto la nostra Cattedrale, per la prima volta io personalmente ho apprezzato la sua storia e la sua magnifica architettura gotico-angioina.
Il nostro incontro è iniziato ovviamente dall'esterno con la scoperta del significato dei simboli e le scritte incise, come lo stemma appartenente agli Angioini.

Una volta entrati nella Cattedrale, la prima cosa che colpisce è la sua suddivisione in tre navate, a pilastri e tre absidi di stile gotico una per ogni navata. Nella navata di sinistra, accanto all'ingresso
troviamo l'antico Battistero del XV secolo e due piccoli altari seicenteschi. Nel transetto troviamo due altari laterali, quello di destra dedicato a San Rocco e quello di sinistra in onore di Santa Maria
Patrona di Lucera e nella nicchia è collocata la statua  della Vergine. Nelle due abisidi laterali sono conservati cicli pittorici seicenteschi, raffiguranti la Storia della vita di Maria e Gesù. L'altare del
presbiterio è una lastra di pietra che si pensa fosse la mensa di Federico II di Svevia.
Concludo ringraziando la mia scuola per avermi dato questa bella occasione e il Dr. Postiglione che grazie al suo sapere ha saputo attirare la nostra attenzione.

Alternanza Scuola-Lavoro Liceo Ruggero Bonghi - Classe 5D
Anno scolastico 2017/2018
Alice Mansueto

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic