SPORT Calcio         Pubblicata il

Sport Lucera - trasferta non facile a Molfetta




Lo Sport Lucera è atteso dalla trasferta sul campo del Borgorosso Molfetta, domenica 30 settembre, per la seconda giornata del Campionato di Prima Categoria, girone A. La gara si disputerà a partire dalle 11,30 sul terreno dello stadio "Poli", nella città della costa barese. Il Borgorosso è reduce dalla brillante vittoria esterna (0-2) ai danni del Foggia Incedit. Si tratta, quindi, di avversari temibili che lo scorso anno si sono classificati sesti con 47 punti, frutto di 13 vittorie e 8 pareggi, mentre le sconfitte sono state 9.

Mister D'Angelo ha provveduto subito a mettere in guardia i suoi giocatori sui pericoli che la gara potrebbe riservare. Da noi sentito, il tecnico foggiano ha detto che chiederà alla squadra di affrontare i prossimi avversari con lo stesso atteggiamento mostrato nel secondo tempo di Apricena, contro la Nuova Daunia Foggia. D'Angelo vuole uno Sport Lucera determinato ma anche accorto, umile, intelligente dal punto di vista tattico e, possibilimente, anche capace di non beccare cartellini dal direttore di gara. Causa squalifica, infatti, dopo le espulsioni rimediate al Madrepietra Stadium, non ci saranno Ungaro (2 giornate) e Santarelli (1 giornata).

E', certamente, un test importante che fornirà ulteriori indicazioni sulla consistenza del gruppo su cui sta lavorando il mister. L'obiettivo stagionale è, comunque, salvare la categoria.

Intanto, il 3-2 con la Nuova Daunia Foggia non è stato ancora omologato per un ricorso degli ospiti a proposito della posizione di un giocatore dello Sport Lucera, Tadili. La dirigenza lucerina, tuttavia, ha comunicato che la contestazione sarebbe destituita di fondamento.

(s.r.)

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic