NEWS ON LINE Scuola         Pubblicata il

Bonghi Lucera: A bordo della Cruise Roma, tra divertimento e cultura, attività di alternanza scuola-lavoro

condividi


Sempre più scuole inseriscono nel piano dell’offerta formativa il “Travel game” , un progetto culturale, un viaggio-studio che vede protagonisti studenti  provenienti da ogni angolo d’Italia, che partecipano ad un evento didattico all’insegna della cultura e del gioco di  squadra. Il viaggio è organizzato da Planet Multimedia e Grimaldi Lines Tour Operator.
Dal 20 al 25 aprile 2017 anche il Convitto “R. Bonghi” di Lucera ha partecipato a questa nuova esperienza ludico-didattica, riservata alle classi terze e quarte degli istituti IPSSAR e IPIA.

Gli alunni, accompagnati dai docenti: Caggese Vincenza, Curci Daniele, Melillo Teresa, Pacilli Giovanni, Policelli Michele e Ricci Maria Rosaria, durante il viaggio, oltre alle attività di alternanza scuola-lavoro, hanno potuto partecipare ai quiz su argomenti di cultura generale in una sfida tra diciotto scuole. Il viaggio ha previsto una giornata di navigazione per l’andata, con partenza dal porto di Civitavecchia, la sosta di tre giorni a Barcellona ed una giornata di navigazione per il ritorno. Durante il percorso di andata gli allievi del “Bonghi” si sono aggiudicati il sesto posto nelle selezioni, riservandosi così la possibilità di partecipare alle semifinali del viaggio di ritorno. In Spagna gli studenti hanno pernottato  a Lloret de Mar, una famosa località balneare della Costa Brava, presso l’Hotel Royal Beach. Il primo giorno (22 aprile) hanno visitato la città di Figueras, antica fortezza araba e il famoso Teatro-Museo Dalì, costruito sulle rovine del teatro municipale, distrutto durante la guerra civile spagnola. Nel pomeriggio hanno passeggiato tra le vie di Girona, dove hanno potuto ammirare la splendida Cattedrale Gotica, il quartiere ebreo e la chiesa di Sant Nicolau. Il secondo giorno (23 aprile)  gli studenti si sono riversati in  una festante Barcellona che celebrava San Giorgio. Essi hanno così partecipato alla “Giornata internazionale del libro”; la tradizione vuole che le coppie si scambino regali: gli uomini ricevono in dono un libro e le donne una rosa; San Giorgio infatti è conosciuto in Catalogna  come il patrono degli innamorati. Il giorno successivo (24 aprile) gli studenti hanno potuto ammirare la singolarità della “Sagrada Familia”, il tempio espiatorio, capolavoro dell’architetto Antoni  Gaudì, massimo esponente del modernismo catalano.

Durante il viaggio di ritorno gli allievi del  “Bonghi” si sono distinti conquistando il secondo posto nei quiz sulla cultura catalana, vincendo una coppa di riconoscimento. Essi inoltre hanno conquistato un primo posto nei quiz sulla sicurezza stradale, avendo così la possibilità di partecipare a un'altra sfida finale,  l’Alberg game, dove si sono aggiudicati  un secondo posto. Li attende l’ultima sfida a Civitavecchia il 14 e 15 maggio; la squadra che ha ottenuto maggiore successo è stata quella della 4^ B, una squadra al femminile con le allieve: Grasso Jasmine, Zeolla Teresa, Sabatino Lucia, Moretto Alessia.

Durante il viaggio non sono mancati momenti  divertenti ed allo stesso tempo commoventi, soprattutto nella serata del Talent game, un’iniziativa dedicata a studenti di talento, che si sono messi in gioco, attraverso esibizioni di canto, ballo, recitazione, ecc…  Tra questi  si sono distinti Iatesta Francesco di 3^ B ( gara di canto), che ha vinto il titolo di mister simpatia, Calabrese Annamaria di 4^ D (gara di ballo), Cesarana Carolina di 3^ E (gara di canto); non sono mancati docenti talentuosi, infatti la professoressa Melillo Teresa si è cimentata in un’esibizione canora dal successo strepitoso. Infine gli studenti hanno partecipato a due serate esclusive presso la discoteca Tropic's  a Lloret de Mar, dove hanno assistito ad un’esibizione di Flamenco con costumi caratteristici spagnoli. A bordo della nave “Cruise Roma”  tutte le serata sono state accompagnate dalla musica fino all’alba. L’esperienza, secondo il parere degli studenti, è stata interessante, divertente e soprattutto costruttiva. Essi ringraziano la Dirigente Scolastica, professoressa  Annamaria Bianco, che ha dato loro la possibilità di partecipare a questo indimenticabile viaggio.

Prof.ssa Caggese Vincenza

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic