SPETTACOLI Tv e Radio         Pubblicata il

Michele Petrilli da Lucera al cooking show Bake Off Italia su Real Time

condividi


Michele Petrilli


C’è anche un lucerino tra i venti neo concorrenti del cooking show ‘Bake Off Italia’. Michele Petrilli, 47 anni all’anagrafe, professione elettricista, sta per approdare sugli schermi di Real Time, visibile in chiaro e sull’intero territorio nazionale al canale 31 del digitale terrestre. Lo farà con l’espressione sorridente di sempre, sorretto da una recente passione per il mondo del bakery. Tutto è nato per caso. Un giorno guardava una produzione televisiva sul tema e si è fatto ispirare dalla genuinità delle lavorazioni dei concorrenti. Gente comune come lui, che è sposato da diciassette anni e ha due figli. In una pillola video, Petrilli, racconta la sua storia di vita: la nascita in quel di Lucerna, sì avete capito bene la località svizzera quasi omonima della sua Lucera, quindi il successivo approdo nella cittadina di Federico, realtà natale dei genitori che avevano preso a lavorare in terra elvetica. Appassionato di motori, meglio quelli sulle due ruote, sfoggia un look estroso e fuori dal comune. Oltre ai primi segreti dell’arte dolciaria, il nostro Michele, ha preso a muovere passi decisi anche nel mondo del ballo di coppia.

Ad accompagnarlo ci pensa la moglie, un’appassionata come lui. Il motto che lo ispirerà nell’ormai prossima apparizione sul palcoscenico televisivo? Volere è potere! E lui intende ben figurare nell’edizione numero quattro di ‘Bake Off’. Appuntamento al 2 settembre, ore 21.10, sul channel numero 31 del DTV. Conduzione affidata, come di consueto, a Benedetta Parodi. Ma qual è la ricetta che più preferisce realizzare in fatto di dolcezze cucinarie? La torta ‘Giulio’, quella che porta il nome del figlio di Ernst Knam, il maestro della pasticceria a capo della giuria tecnica scelta per il programma di Real Time. Magari, chissà, qualche creazione da forno di Michele Petrilli potrebbe rispecchiare la variegata composizione dei suoi tatuaggi, elementi che ne contraddistinguono la personalità insieme a capelli lunghi, baffi affusolati e barbetta curata. È tanto fuori dagli schemi quanto tradizionalista in fatto di ricettari. Ne ha uno tutto suo: un quaderno di cui gli ha fatto omaggio la figlioletta. Tra meno di due settimane, in prima serata, Lucera e la Capitanata, magari anche il resto della Puglia, faranno il tifo per lui. Perché, lo ha dichiarato sulla sua scheda di concorrente: “L’importante non è apparire ma essere”. Erich Fromm ci ha anche scritto un saggio qualche annetto prima. Il nostro Michele, invece, si dimostra un saggio estimatore della migliore pasticceria italiana ed internazionale. Il bello, come in tutte le storie speciali, deve ancora venire.
Costantino Montuori

Visualizza qui la scheda da concorrente di Bake Off Italia compilata da Michele Petrilli e visibile sul sito ufficiale della trasmissione:
http://bakeoffitalia.realtimetv.it/concorrenti/michele/

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic