SPORT Basket         Pubblicata il

Il Basket Lucera senza problemi batte l'Olympia Andria

condividi




Partita tutta in discesa per il Basket Lucera che ha battuto il fanalino di coda del campionato di Prima divisione Regionale Olimpia Andria 84-36. I parziali 24-11; 53-15; 76-24; 84-36. Coach Vitarelli ha mandato in campo una sorta di squadra due formata da: Lorenzo Barbato, Alfonso Faccilongo, Domenico Faccilongo, Luca Maglia e Daniele Tammaro, a cui hanno poi dato man forte, Andrea Bernardi e Giuseppe De Troia. I cestisti lucerini che hanno avuto facilmente ragione di una squadra giovane e volenterosa ma con grossi limiti e ancora a zero punti in classifica. Miglior realizzatore della serata Lorenzo Barbato con 26 punti seguito da Daniele Tammaro con 17.

Per gli ospiti Fracchiolla con 21 punti. Il coach ha permesso a molti ragazzi che si allenano regolarmente con i 'titolari', di giocare quaranta minuti e divertirsi al cospetto di un avversario agevole, ha dichiarato a fine gara Luca Maglia, vice presidente e giocatore del Basket Lucera. Ci aspetta una trasferta insidiosa sabato prossimo a Barletta per affrontare il New BK Barletta, squadra giovane ma da non sottovalutare. Cercheremo di fare nostre le partite che ci separano dalla fine del campionato, ha concluso Maglia, speriamo in un passo falso dell'Avis, che sabato si recherà a far visita al Terlizzi, una delle squadre di alta classifica del campionato.
Danilo De Sabato

I Risultati della  5^ giornata di ritorno:
Cavaliers Trani - Frassati S.Giovanni R. 41 - 55
Basket Lucera-  asd Olympia Andria 84 - 36
Virtus Corato Legends-  Nike Terlizzi 05/04/2016 - 21:30
Avis Basket Trani - New BK Barletta 66 - 59
Bulls BK Bisceglie - Barletta Basket 35 - 57

La classifica:
Avis Trani 24
Basket Lucera 22
Frassati S.Giovanni R. 20
Nike Terlizzi 20 *
Barletta Basket 12
New BK Barletta 10
Cavaliers Trani 10
Virtus Corato Legends 6 *
Bulls BK Bisceglie 5
asd Olympia Andria 0

* Una partita in meno

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic