POLITICA Regione         Pubblicata il

Renato Gentile scende in campo con Schittulli alle Regionali

condividi




Renato Gentile ha scelto un social medium per ufficializzare la sua discesa in campo nell’agone delle Regionali di primavera. Già consigliere comunale per due mandati, nonché Assessore alle Attività Produttive tra il 2007 e il 2008, ha sciolto le riserve da poche ore.  

Per farlo ha fatto uso di Facebook e di queste esternazioni datate domenica 8 marzo: “Voglio comunicarvi che ho deciso di accettare la candidatura a consigliere regionale per il Movimento Politico Schittulli che fa capo all’oncologo barese, il professor Francesco Schittulli, candidato Presidente alla Regione Puglia. Spero in una bella figura”, ha scritto Gentile.

La sua investitura era nell’aria da tempo. Anche in considerazione dell’esperienza amministrativa, maturata nel periodo tra il 2002 e il 2014, come pure dell’attivismo nella costituzione della lista Schittulli, palesato alle scorse Elezioni Comunali, al fianco del Sindaco uscente Pasquale Dotoli.

Da una parte e dall’altra dello scenario locale, sino alla fine, potrebbero affacciarsi anche ulteriori candidature, ma con il serio rischio di disperdere all’eccesso le forze in campo.

Quale sarebbe, allora, il risultato peggiore che potrebbe maturare? Semplice: la mancata elezione di un rappresentante per la comunità lucerina. Sarebbe una iattura e, soprattutto, una goffa autorete per la politica vecchia e nuova che sia.

Costantino Montuori

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic