CULTURA Lucera         Pubblicata il

‘Pinuccio chiama Lucera’ da Renzi a La Pagnotta VIDEO




“Pinuccio chiama Lucera” è stato lo spettacolo per il Festival della cultura e dello spettacolo di Palazzo D’Auria Secondo. Infatti è stato proprio il giovane attore e regista barese, Alessio Giannone (a.k.a. Pinuccio), il protagonista della prima serata. Anche a Lucera, Pinuccio ha incantato il pubblico, direttamente dal social che l’ha lanciato nel panorama satirico nazionale, ovvero Facebook, dove è diventato noto con la video-satira “Pinuccio Sono”, portando sul palcoscenico federiciano la sua lingua senza fronzoli e lo sguardo furbacchione.

Pinuccio ha parlato dei suoi rapporti con la politica di questa Terza Repubblica, di quelli tra i partiti e la gente comune che tifa per l’uno o per l’altro. Ma non solo, infatti la sua satira non si è fermata solo a livello nazionale, con una “chiamata” al premier Renzi, ma è scesa a livello “locale”, menzionando il Partito della Pagnotta, che a detta di Pinuccio: “già il nome è una garanzia”; non solo, ha lodato il brevetto, unico al mondo, della piantagione di pini sulle mura della Fortezza Svevo-Angioina, nonché dell’offerta turistica che prevede l’ingresso a pagamento di alcuni monumenti, che poi non offrono alcun servizio.
Insomma una bella serata in compagnia non solo della buona satira, ma anche della buona cucina locale.

GUARDA IL VIDEO

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic