Lucera, 17 Luglio 2024

Nuovo podio per i giovani atrleti lucerini al terzo trofeo interregionale di judo TMNT Cup

Domenica 24 marzo 2014 la Polisportiva del Maestro Felice SCIOSCIA torna a calpestare i tatami per una gara di Judo, questa volta in direzione Abruzzo, precisamente a Manoppello (Pe), dove si è svolto il terzo trofeo interregionale di judo TMNT Cup una gara aperta alle categorie di età compresa dal 2009, alle categorie dei cadetti del 1997.

Una gara ben organizzata dall'Associazione sportiva dilettantistica AIDO RYU di Chieti, alla quale la Juvenilia vi partecipa da 2 anni. Ben 16 le società partecipanti provenienti da 4 Regioni: LAZIO, ABRUZZO, e MOLISE e naturalmente la PUGLIA, rappresentata anche dalla Juvenilia con 25 atleti di cui 7 appartenenti alla palestra di Castelluccio Valmaggiore sempre giudata dal Maestro SCIOSCIA.

Oltre 200 gli atleti che vi hanno preso parte, la Juvenilia ha ottenuto 127 punti classificandosi al 2° posto come società a solo poche lunghezze dalla prima classificata ma con un numero maggiore di atleti, ben 30 Gli atleti che vi hanno preso parte si sono così classificati: quarto classifato BATTAGLIA Giovanni, RUGGIERO Bruno, SCHIAVONE Mario, PETRILLI Federico, D'ALESSIO Pasquale, DELL'OSSO Gabriele, PETRILLI Piergiorgio, DE MARCO Simone; al terzo gradino TONDO Alessio, DELL'OLIO Samuele, D'AGRIPPINO Giovanni, PERRETTA Donato, CIAVARELLA Francesco, ZOPPICANTE Francesco, CASIERO Pietro; al 2° posto sono saliti MARELLA Michele, RESCE Leonardo, RICCIO Tommaso, FALCO Anna Teresa, DELL'OLIO Mario; gradino più alto per PEPE Adriano, DOTOLI Sara (da sottolineare l'ottimo comportamento che hanno avuto in gara questi due atleti alla loro prima gara), CATENAZZO Raffaele, FALCO Francesca Paola, MONTEFERRANTE Luca.

Il tutto sotto la guida oculata di tutto lo staff tecnico della JUVENILIA SCIOSCIA, in primis il Maestro Felice SCIOSCIA coadiuvato dall'istruttrice ANNITA SCIOSCIA che dispensavano consigli agli atleti da bordo tatami. Un bravi a tutti commenta il maestro Felice, in modo particolare agli atleti di Castelluccio Valmaggiore per la loro prima gara ufficiale, anche se ci sono alcuni errori che corregeremo in palestra.

Facebook
WhatsApp
Email