CULTURA Mostre         Pubblicata il

'[Extra]ordinary day', la mostra fotografica di Edoardo Agresti a Lucera (VIDEO)

condividi


Un vernissage di competenze singolari ed eleganze. E’ quello che è avvenuto venerdì sera, sotto le volte affrescate di Palazzo D’Auria Secondo, con “[Extra]ordinary day”, la mostra fotografica di Edoardo Agresti a Lucera.
Sotto organizzazione di Walter Diga, e con il patrocinio della Provincia di Foggia e del Comune di Lucera, il giovane fotografo fiorentino ha esposto per la prima volta in Capitanata le sue fotografie, circa quaranta scatti per l’esattezza.
“Mi è sempre piaciuto raccontare, l'ho fatto scrivendo, lo faccio fotografando... Cerco sempre di trovare una chiave di lettura diversa, ogni coppia porta con se un vissuto particolare e il matrimonio è un rito di passaggio importante, è la nascita di una nuova famiglia”, afferma Agresti che si definisce “un fotografo di matrimoni”.
Ed il matrimonio è stato proprio il tema principale della mostra fotografica, che sarà aperta al pubblico fino a venerdì 21 marzo e che, ieri sera ed in occasione del debutto, è stata impreziosita dalle musiche sudamericane e popolari di Grazia di Leuce e da una degustazione di vini offerti da ‘Masseria nel Sole’.
Tra la sobrietà d’una serata all’insegna dell’arte e del buon vino, e dell’ allestimento floreale curato da ‘Fiori di Campo’, Edoardo Agresti ha accolto applausi e convenevoli di pubblico, mostratosi entusiasta della serata.
L’artista fiorentino sarà presente a Lucera per i prossimi giorni: la mostra fotografica, infatti, apre un workshop fotografico a numero chiuso, durante il quale amanti della fotografia e professionisti approfondiranno molti aspetti tecnici legati agli scatti di reportage, dal viaggio al matrimonio.

Gioviana Tedeschi

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic