POLITICA Provincia         Pubblicata il

Antonio Sassone candidato alle elezioni provinciali per il Partito Socialista




“La mia è una candidatura per il territorio, per far continuare a crescere l’attenzione verso problemi e potenzialità dei Monti Dauni”. Così Antonio Sassone, consigliere comunale di Motta Montecorvino e vicepresidente della Comunità dei Monti Dauni Settentrionali, spiega la sua decisione di aver accettato la candidatura alle elezioni provinciali per il Partito Socialista, nel collegio Castelnuovo della Daunia-Casalnuovo Monterotaro. Sessantenne, da sempre impegnato politicamente e socialmente per il rilancio di un territorio pieno di potenzialità, Antonio Sassone rappresenta nel collegio di pertinenza la tradizione e l’impegno socialista.

 

Da vicepresidente dell’ente montano, Sassone è impegnato nella realizzazione di diversi progetti che puntano allo sviluppo di un’area di grande interesse per la crescita dell’agro alimentare, del turismo e delle agro energie. Ambiente, valorizzazione turistica, agricoltura innovativa, infrastrutture, energie rinnovabili e potenziamento dei servizi ai cittadini per il diritto alla salute e al lavoro: queste le priorità per arrestare lo spopolamento, investendo nei giovani, nell’occupazione e nei diritti delle fasce più deboli della popolazione. “La Provincia di Foggia può e deve fare di più – dichiara Sassone – per integrare le risorse del Tavoliere con quelle dei Monti Dauni e del Gargano. Solo così potremo esprimere pienamente tutto il potenziale di un territorio ricchissimo di risorse umane e ambientali necessarie a creare benessere per un’intera comunità”.   

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic