CULTURA Lucera         Pubblicata il

Giornate del Fai di primavera a Lucera con il secondo tempo de 'I paesi dei Castelli'




Visite Guidate al Convitto Nazionale Statale “Ruggero Bonghi”. Gazebo informativo presso la Villa Comunale di Lucera

LUCERA (FG) - XXI Giornata FAI di Primavera. Spazio alla nuova edizione che porterà a Lucera, il 23 e 24 marzo prossimi, un’ondata di aria medievale per le strade del centro federiciano. Ritorna con il “II tempo” l’itinerario promosso dal Gruppo FAI di Lucera e dalla delegazione FAI di Foggia: “I paesi dei Castelli”. Una serie di attività organizzate con la collaborazione di scuole ed associazioni, che promettono faville e ce ne sarà davvero per tutti: dai bambini ai “meno bambini”.  Un cartello, quello delle iniziative in programma a Lucera, che ruoterà tra gastronomia e Storia, con visite guidate, banchetti medievali e mostre (non solo fotografiche). Coinvolti nelle varie iniziative in programma la Pro Loco di Lucera, l’associazione Storico-Culturale “Imperiales Friderici II” di Foggia, l’IPSSAR ed il Comune di Lucera, che ha concesso il patrocinio all’attività.  
«Ci sarà l’opportunità di incontrarsi presso la villa comunale o al Convitto Nazionale Ruggero Bonghi, generalmente non visitato dai turisti o da visitatori esterni - osserva Luca Russo, capogruppo di FAI Lucera - In fondo lo scopo delle Giornate di Primavera è proprio questo: aprire al pubblico monumenti di norma non accessibili al visitatore. Al Convitto Nazionale Bonghi, ad esempio, sarà possibile accedere a bellezze poco note come sala della Presidenza e del direttore  che contengono diversi elementi di particolare pregio». In prossimità dei monumenti visitabili saranno allestiti dei banchetti dove si potrà contribuire volontariamente alle attività della Fondazione. Sarà infatti possibile tesserarsi al Fondo Ambiente Italiano o versare un contributo libero.
Le Giornate FAI di Primavera hanno permesso nelle venti edizioni precedenti l’accesso a ben settemila beni e monumenti a quasi sette milioni di visitatori. Per l’edizione 2013 è prevista l’apertura straordinari ad i ben settecento beni aperti appositamente per l’iniziativa del FAI.  Il tutto con l’aiuto di ben settemila volontari e ventunmila “Apprendisti ciceroni”.
IL PROGRAMMA. Sabato 23, Domenica 24, ore 09.00 – 12.30 / ore 17.00 – ore 20.30
Visite Guidate al Convitto Nazionale Statale “R. Bonghi”
“VESTES CIVILES ORNATUSQUE MILITARES FRIDERICI AETATE SECUNDI”. Mostra di abbigliamenti civili ed equipaggiamenti militari al tempo di Federico II a cura dell’associazione “Imperiales Friderici” II di Foggia all’interno della Cappella di San Bartolomeo”;
Mostra di Abiti Medievali e “medievali rivisitati” a cura della sezione Moda del Convitto Bonghi presso la Sala Rosa;
Mostra fotografica sulla storia del Convitto presso la sala Dante;
Buffet “storico” a tema medievale.
Sabato 23, Domenica 24, ore 09.00 – ore 12.30/ ore 17.00 – ore 19.00
Gazebo informativo presso la Villa Comunale. Incontro in Piazza Matteotti.
Sabato 23, ore 10.00 – ore 12.00: Gioco per le scuole – “Caccia al Particolare”
Domenica 24, ore 11.30: Aperitivo delle Palme offerto dalla Pro Loco di Lucera in Piazza Nocelli.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic