NEWS ON LINE Cucina         Pubblicata il

Torta Arlecchino per Carnevale

condividi


Tra i dolci di Carnevale più amati dai bambini rientra  sicuramente la torta Arlecchino, chiamata anche torta Arcobaleno. La caratteristica principale di questa sofficissima torta sono i colori, da qui il nome. Noi la presentiamo in una versione  semplice, adatta per colazione o per merenda  ma nulla toglie che, questa gustosa torta, può essere usata come base per torte di compleanno quindi farcita con creme e glasse o anche per realizzare degli stravaganti cupcake. Leggi la ricetta passo passo con foto e video su passioniericettedimargi.com.
La torta Arlecchino è una torta stravagante e sfiziosa che mette allegria solo a guardarla!!
Ingredienti

200 gr di farina
50 gr di fecola di patate
120 gr di zucchero
3 uova
80 ml di olio extravergine d'oliva
80 ml di latte
12 gr di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
coloranti alimentari
zucchero a velo q.b

ATTREZZATURA
tortiera 26 cm

Istruzioni

Trasferite l’olio in una ciotola (foto 1) e aggiungete un po’ alla volta lo zucchero (foto 2) lavorando gli ingredienti con un frullatore elettrico.

Dopo che lo zucchero è stato incorporato nell’olio, aggiungete la vanillina (foto 3) e lavorate ancora qualche minuto(foto 4).

Procedete incorporando, uno per volta, le uova (foto 5 e 6).
In una ciotola unite la farina, la fecola di patate e il lievito per dolci (foto 7). Mescolate bene ed iniziate ad incorporare la farina setacciata nel composto precedente (foto 8). Lavorate sempre con il frullatore elettrico.
Quando la farina è quasi terminata( il composto sarà più compatto e troverete una leggera difficoltà con il frullatore) iniziate ad unire il latte (foto 9 e 10) fino al completo esaurimento degli ingredienti.
Dopo aver amalgato tutti gli ingredienti separate il composto in 4 ciotole (foto 11) ( o in tante parti quanti sono i colori a vostra disposizione) e aggiungete alcune gocce di colorante (foto 12).

Amalgamate bene in modo da ottenere i composti dai colori uniformi (foto 13). Imburrate e infarinate una tortiera (la nostra è di 26 cm) (foto 14):
versate un cucchiaio, di un colore a vostra scelta (noi il giallo), al centro ( vi renderete conto che l’impasto inizierà a scendere e ad andare verso il bordo) (foto 15); il secondo cucchiaio, di un altro colore (noi il celeste), sempre al centro cioè versatelo su quello precedente (foto 16) e cosi fino al quarto colore (foto 17 e 18). Ripete l’operazione partendo dal primo colore versato (foto 19) fino alla fine degli impasti, alternandovi con i colori e distribuendo sempre al centro(foto 20).

Volendo potete creare delle striature con un ostecchino (foto 21 e 22).
Infornate, in forno caldo periscaldato, a 180° per circa 30 minuti. Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino (foto 23 e 24). Lasciate raffeddare e, per chi lo desidera, può completare con una spolverizzata di zucchero a velo.



Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic