POLITICA Provincia         Pubblicata il

PRIMARIE A SAN MARCO LA CATOLA, BERSANI PRIMO




Nonostante si tratti di un paese agricolo, dove gli abitanti hanno atteso per giorni la domenica soleggiata per la raccolta delle olive, San Marco la Catola ha dato il suo contributo alla primarie del centrosinistra 2012.  

In 127 si sono presentati all’unico seggio allestito in corso Vittorio Emanuele, per scegliere il candidato preferito tra i cinque nomi proposti sulla scheda. Pochi partecipanti la mattina, rimonta inaspettata nel tardo pomeriggio, fino all’inizio dello spoglio.

A Pier Luigi Bersani sono andate 110 preferenze, 11 a Niki Vendola, 6 a Matteo Renzi. Zero voti ai rimanenti candidati, Bruno Tabacci e Laura Puppato.

Così San Marco la Catola si conferma roccaforte del centrosinistra, con un Partito Democratico ancora in grado di imporsi e un Partito Socialista Italiano che non si tira indietro quando si tratta di combattere una battaglia. Risultato significativo quello di domenica, che potrebbe aprire nuovi scenari in vista delle Elezioni Amministrative della prossima primavera. (r.d.r.)


Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic