POLITICA Provincia         Pubblicata il

Alberona, strada riparata con i proventi dell’eolico




ALBERONA – Alberona non rinuncia al suo programma politico-amministrativo e, grazie alla collaborazione con la Ivpc (società che gestisce un parco eolico nel territorio del Comune), si avvia ad attuare un programma di manutenzione straordinaria per rimettere a nuovo l’arteria che collega il borgo a località San Bartolomeo. Si tratta di una strada comunale piuttosto importante e che necessita di un intervento su pavimentazione e segnaletica orizzontale. <Questo – dichiara il sindaco Giambattista Forgione – a dimostrazione di quanto sia importante per le nostre piccole comunità continuare a poter contare sui proventi garantiti dallo sfruttamento razionale ed eco sostenibile degli impianti eolici>.

 

Nei giorni scorsi, concordando con l’iniziativa comune di diversi sindaci della Capitanata, anche l’Amministrazione comunale di Alberona si è espressa in favore di una sostanziale revisione del provvedimento varato dal Senato. Un atto che, per il futuro, mette in dubbio l’utilizzo – da parte dei Comuni – dei proventi finora assicurati dalle torri del vento impiantate sul territorio. Il Comune di Alberona non intende privare la propria cittadinanza dei vantaggi garantiti dall’installazione di generatori a elica. L’eolico, se non invasivo e rispettoso degli equilibri paesistici e ambientali del territorio, è una risorsa energetica che può incrementare sviluppo e benessere e contribuire a combattere quei fenomeni che oggi mettono a rischio la sopravvivenza delle piccole comunità:spopolamento, disoccupazione, carenza di strutture e mancanza di servizi. Senza le necessarie risorse economiche e in assenza di prospettive circa la creazione di un vero e proprio distretto dell’energia pulita, i comuni dei Monti Dauni si troverebbero nell’impossibilità di programmare un rilancio delle aree interne di Capitanata.

Fotogallery n.
Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic