CULTURA Incontri         Pubblicata il

Al Garibaldi il primo talk show sulla storia del Risorgimento

condividi


Lucera continua a tenere fede alla sua tradizione di città tra le più attive nel ricordare gli eventi che hanno contraddistinto il processo di unificazione nazionale.
Nel tempo Lucera ha ricordato, in vari momenti, i personaggi locali e i momenti che hanno caratterizzato la storia nazionale, dedicando loro epigrafi, lapidi e monumenti funebri, rappresentate dalla tante testimonianze che arricchiscono le facciate dei palazzi lucerini e l’ingresso di palazzo Mozzagrugno, residenza municipale.
Così si possono leggere pensieri e parole dettate dal poeta Giovanni Pascoli o dal costituzionalista e padre della Repubblica italiana, Pietro Calamandrei, ma anche prendere visione dell’esempio di personaggi come Ruggero Borghi, Nunzio Piemonte, Gaetano De Peppo, oppure coloro che aderendo prima alla società segreta “La Propaganda” e poi alla “Giovine Italia” contribuirono al Risorgimento italiano.
Proseguendo nel recupero della Memoria, l’Amministrazione comunale, facendo seguito all’iniziativa del 17 marzo scorso, celebrativa dell’anniversario dell’unificazione nazionale, ha realizzato una manifestazione in ricordo degli eventi di 150 anni fa.
Nella splendida cornice del teatro Garibaldi sarà per la prima volta realizzato un talk show sulla Storia risorgimentale, che farà da proemio allo spettacolo teatrale “Il Risorgimento dei vinti: drude e briganti raccontano l’Unità d’Italia”, messo in scena dalla compagnia “ScenAperta” di Foggia.

La manifestazione prevede il seguente programma:

- nei giorni 27 e 28 marzo l’ingresso del teatro “Garibaldi” ospiterà, dalle ore 9 alle ore 12, una mostra documentaria sull’Unità d’Italia, curata dall’Archivio di Stato di Foggia. La visita della mostra sarà gratuita e guidata;

- il 28 marzo, alle ore 18, convegno dal titolo “la Storia condivisa”, con la partecipazione di studiosi e ricercatori. Il convegno avrà la caratteristica di un talk show con il coinvolgimento del pubblico e con i relatori che saranno sollecitati a un confronto senza svolgere “lezioni confezionate”. Moderati da Micky De Finis si confronteranno: Paolo Trastulli, Filomena Arena, Bianca Trigna, Ivano Iazzetti, Luca Pernice, padre Mario Villani, Pasquale Dotoli, Costanza Di Sieno e Gianfranco Nassisi;

- il 28 marzo, alle ore 19.30, spettacolo teatrale dal titolo “Il Risorgimento dei vinti: drude e briganti raccontano l’unità d’Italia”.

L’ingresso è gratuito.

Torna indietro
Stampa
© Lucerabynight.it e una realizzazione mediaweb-grafic